×

Zona rossa, Conte: “Mai letto verbale”. Ma un’intervista lo smentisce

Condividi su Facebook

Il 3 marzo gli esperti suggeriscono al governo di istituire la zona rossa tra Alzano e Nembro: Conte aveva letto quel verbale?

interrogatorio-conte-zona-rossa

Emergono nuovi dettagli dopo la desecretazione da parte del governo dei verbali del Comitato tecnico-scientifico. A far discutere è in particolare il verbale del 3 marzo in cui gli esperti suggerivano all’esecutivo di istituire la zona rossa tra i comuni di Alzano e Nembro, ormai in preda al contagio, che Conte avrebbe però affermato di non aver mai letto.

Punto chiarito in uno stralcio del libro “Come nasce un’epidemia – la strage di Bergamo, il focolaio più micidiale d’Europa” di Marco Imarisio, Simona Ravizza e Fiorenza Sarzanini, reso noto dal Corriere della Sera. In un’intervista risalente al 2 aprile il Premier aveva però espressamente fatto riferimento a quel documento lasciando intendere di esserne a conoscenza.

Conte ha letto il verbale sulla zona rossa?

Quel documento non mi è mai arrivato.

Non l’ho mai visto“, avrebbe dichiarato ai magistrati che il 12 giugno erano giunti a Roma per interrogarlo come testimone nell’inchiesta avviata proprio sul caso bergamasco. Tutto ciò nonostante, sempre stando alla fonte sopracitata, il Comitato aveva provveduto a inviare l’atto a Palazzo Chigi.

Ed effettivamente lo stesso Conte, intervistato dal Fatto Quotidiano il 2 aprile, aveva fatto riferimento a quel verbale mentre stava ricostruendo tutti i passaggi dell’emergenza.

Questo quanto dichiarato: “La sera del 3 marzo il Comitato tecnico scientifico propone per la prima volta la possibilità di una nuova zona rossa per i comuni di Alzano Lombardo e Nembro“.

Stando a queste affermazioni sembrerebbe che il Premier fosse a conoscenza del fatto che il 3 marzo i tecnici avevano proposto l’istituzione della zona rossa. Dunque come mai il 12 giugno avrebbe detto ai magistrati di non saperne nulla?

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
teo
7 Agosto 2020 20:14

come e’ suo solito continua a fare il VISCIDO


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.