×

Conte firma dpcm in vigore dal 9 agosto: norme fino al 7 settembre

Il Premier Conte ha ufficialmente firmato il dpcm contenente le misure anti coronavirus in vigore dal 9 agosto fino al 7 settembre.

conte-diretta-stampa

Come preannunciato nella conferenza stampa di venerdì 7 agosto 2020, Conte ha firmato il dpcm in vigore dal 9 agosto fino al 7 settembre 2020 contenente la proroga delle misure anti coronavirus ma anche un allentamento di alcune norme.

Conte firma dpcm per agosto 2020

Visto l’andamento epidemiologico, il governo ha stabilito l’obbligo sull’intero territorio nazionale di indossare la mascherina nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e tutte le occasioni in cui non è possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza. Prorogato anche l’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro così come il divieto di uscire dal proprio domicilio per chi ha febbre superiore a 37,5.

Il decreto appena firmato porta con sé anche delle novità. Tra quelle principali vi sono la riapertura di centri benessere e termali, la ripartenza delle crociere e degli eventi fieristici ma anche un allentamento delle norme sportive. Via libera infatti ad allenamenti di gruppo tornei e competizioni dilettantistiche anche a porte aperte. A partire dal 1 settembre 2020 il pubblico potrà partecipare a singoli eventi sportivi di minore entità mentre quelli di carattere nazionale restano a porte chiuse.

Il numero massimo di spettatori è stabilito in 1000 per gli stadi all’aperto e in 200 per gli impianti sportivi al chiuso.

Il provvedimento consente la presenza del pubblico soltanto nei settori degli impianti sportivi dove è possibile prenotare preventivamente il proprio posto e dove ci siano adeguati ricambi d’aria. Andrà anche in questo caso rispettato il distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, e l’obbligo di mascherina. Inoltre gli organizzatori dovranno misurare la temperatura all’accesso.

Contents.media
Ultima ora