×

Partito Democratico e Movimento 5 Stelle: ‘Stop alle cause’

Condividi su Facebook

Il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle hanno deciso di abbandonare alcune cause.

Pd e M5s

Il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle hanno deciso di abbandonare alcune cause che li vedevano in conflitto. Una decisione importante, per trovare un accordo comune ed evitare le guerre in tribunale. “E’ inutile continuare ad intasare i tribunali perdendo tempo con vicende vecchie e superate, anche per coerenza rispetto al rinnovato clima politico” hanno spiegato in una nota congiunta le due forze di governo.

Partito Democratico e Movimento 5 Stelle

Un momento di tregua importante tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, che hanno deciso di comune accordo di lasciar perdere alcune cause che dovevano affrontare in tribunale. Hanno deciso che si tratta di questioni vecchie e ormai superate, per cui secondo loro non è il caso di intasare ulteriormente i tribunali. Tra le cause aperte c’era quella presentata da Luigi Zanda del Partito Democratico contro Luigi di Maio del Movimento 5 Stelle.

Il tesoriere dem aveva presentato una proposta di legge per collegare gli stipendi dei parlamentari italiani a quelli percepiti dai deputati europei. Proposta di legge che poi è stata ritirata. “Di Maio ha sostenuto che il mio disegno di legge avrebbe prodotto per i deputati e i senatori un aumento significativo di quanto da loro percepito. Questa affermazione è totalmente falsa” aveva sottolineato Luigi Zanda, procedendo con la causa. Queste questioni sembrano ufficialmente appartenere al passato e la guerra in tribunale sembra essere ufficialmente chiusa, almeno per il momento.

I due partiti hanno deciso di comune accordo di non procedere con le cause in corso e lasciar perdere.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.