×

Rimprovera Salvini senza mascherina, la risposta: “Si autoassembri lei”

Condividi su Facebook

Durante un incontro pubblico a Forte dei Marmi, Matteo Salvini è stato rimproverato da un dottoressa li presente perché non indossava la mascherina.

Matteo Salvini continua a far parlare di se per la sua ritrosia nell’utilizzare la mascherina, che evita di indossare anche quando si trova in mezzo ai propri sostenitori come accaduto già più volte durante il suo tour elettorale in Toscana.

È proprio a Forte dei Marmi che il leader della Lega si è fatto rimproverare dalla dottoressa Lucia Tanganelli, la quale ha pensato bene di rammentare a Salvini l’importanza dei dispositivi di protezione individuale nel bel mezzo di un assembramento.

Dottoressa rimprovera Salvini senza mascherina

Beccato a conversare con alcuni suoi sostenitori privo della mascherina, la dottoressa Tanganelli ha chiesto a Salvini dove l’avesse riposta ma la risposta di quest’ultimo non si è fatta attendere ed è stata come al solito lapidaria: “Si autoassembri lei”.

Un netto rifiuto a voler entrare nel merito della questione, diventata per Salvini un vero e proprio tormentone dopo che è ormai assurto a portavoce di quella grande fetta di cittadini italiani insofferenti nei confronti delle norme di contenimento sanitario.

La dottoressa Tanganelli, di professione oncologa presso l’ospedale San Luca di Lucca, ha in seguito riportato l’episodio sul proprio profilo social: “L’esempio …prima di tutto. Mercoledi 12 agosto mercato del Forte tutti con mascherina meno lui onorevole Salvini ALLA mia domanda:la mascherina dove e’ che c’è un assembramento? La risposta è stata :’si autoassembri lei signora’. Ai posteri l’ardua sentenza”.

Episodio analogo nel pisano

Osservando la data riportata dalla dottoressa nel proprio post (il 12 agosto) l’episodio è avvenuto qualche giorno prima che scoppiasse la celebre polemica sulla visita di Salvini al caseificio Busti di Pisa, dove il leader della Lega si è fatto immortalare mentre toccava e annusava delle forme di formaggio senza la mascherina, scatenando la protesta dei sindacati.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.