×

Giorgia Meloni su Draghi: “Discorso sull’europeismo è acritico”

Condividi su Facebook

Giorgia Meloni torna a parlare del discorso di Mario Draghi, considerandolo poco tecnico e molto politico.

meloni draghi
meloni draghi

La leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni ha commentato il discorso pronunciato dall’ex presidente della Bce Mario Draghi a Rimini, giudicando poco tecnico e molto politico il suo intervento. Non manca il solito attacco al premier Conte, giudicato responsabile per la creazione di un debito che comprometterà il futuro delle nuove generazioni.

Meloni su Mario Draghi: “Passaggio inquietante”

Il discorso pronunciato al meeting di Comunione e Liberazione a Rimini dall’ex presidente della Bce Mario Draghi ha perplesso Giorgia Meloni. La Leader di Fratelli d’Italia, infatti si oppone, definendo il suo discorso “poco tecnico e molto politico”.

Da Mario Draghi solite dosi eccessive di europeismo acritico e un passaggio inquietante su un futuro ministero del Tesoro europeo che priverebbe governi e parlamenti nazionali della loro sovranità“, aggiunge poi la Meloni.

Debito buono e cattivo

La leader di Fratelli D’italia però troiva un punto in comune con l’ex Bce: “Nel suo discorso c’è un passaggio che condivido molto e che da sempre Fratelli d’Italia ha messo al centro delle sue proposte economiche. Con l’esplosione della crisi è stato necessario fare molto debito pubblico e mai come ora occorre essere chiari”.

C’è un debito buono, quello che serve a creare sviluppo e realizzare infrastrutture materiali e digitali da lasciare in eredità alle future generazioni.

E ce n’è uno cattivo, fatto di provvedimenti assistenziali, bonus e mancette varie“, afferma Meloni.” La scelta del governo Conte di preferire la seconda strada è una responsabilità molto graveconclude l’esponente di Fratelli D’Italia.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.