×

Dl Covid, è scontro: Governo pone voto di fiducia alla Camera

Condividi su Facebook

Fiducia per Dl Covid: è questa la decisione del Governo Conte per risolvere il braccio di ferro sulla norma sui servizi segreti.

Emendamento Dieni, il Governo pone la fiducia
Emendamento Dieni, il Governo pone la fiducia

Attraverso le parole del ministro dei Rapporti con il Parlamento, Federico d’Incà, il Governo Conte ha posto ieri 1 settembre la fiducia alla Camera per quanto riguarda la conversione del del decreto-legge 30 luglio 2020, n. 83, più popolarmente conosciuto come Dl Covid recante misure urgenti per la proroga dello stato d’emergenza connessa al Coronavirus.

Si tratta dell’ennesimo voto di fiducia del Governo Conte, dopo che altro simile atto aveva interessato il Senato lo scorso 15 luglio nei confronti del Dl Rilancio.

Dl Covid, Governo pone fiducia

Il pomo della discordia che ha portato ad un nuovo atto di fiducia da parte dell’Esecutivo al Parlamento è il ritiro dell‘emendamento a firma Federica Dieni riguardo l’eliminazione della norma che, all’interno del Dl Covid, ha di fatto modificato la legge del 2007 sui servizi segreti ed in particolare il rinnovo dei propri vertici.

“La normativa che riguarda i Servizi, quindi la sicurezza nazionale, non riguarda alcuni o pochi ma tutti“. Sono queste le parole di Federica Dieni riportate da Adnkronos . La portavoce alla Camera per il Movimento 5 stelle per la Calabria affida poi ad un post tutta l’amarezza per un simile atto di fiducia alla Camera ed in cui dichiara: “Non sono contenta della fiducia: non si risolvono le cose così.

Le cose si risolvono in Parlamento: sarebbe stato più utile che su quell’emendamento governo si rimettesse all’Aula”.

Un tentativo d’intermediazione politica per il mantenimento dello status quo sulla proposta legislativa era stato fatto negli ultimi giorni dal capo politico dei Pentastellati, Vito Crimi, assieme al viceministro allo Sviluppo Economico, Stefano Buffagni, ma era caduto nel vuoto.

Mentre alcuni vedono nello scontro sull‘emendamento Dieni una delle tante lacerazioni in seno al Governo giallorosso, molti grillini promettano già da ora battaglia con relative diserzioni sul voto di fiducia.

Classe 1980, originario di Diamante (CS), è laureato in Scienze delle Comunicazioni e si occupa di scrittura creativa per il web. Ha collaborato con diverse testate, sia cartacee (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online. Scrive per Notizie.it e Actualidad.es.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vincenzo Bruno

Classe 1980, originario di Diamante (CS), è laureato in Scienze delle Comunicazioni e si occupa di scrittura creativa per il web. Ha collaborato con diverse testate, sia cartacee (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online. Scrive per Notizie.it e Actualidad.es.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.