×

Marina Berlusconi, lo sfogo: “Avrei dovuto tenere papà in Provenza”

Condividi su Facebook

Marina Berlusconi ha espresso il suo rammarico per non aver trattenuto in Provenza il padre, positivo al coronavirus dopo le vacanze estive.

Marina Berlusconi coronavirus

La positività al coronavirus di Silvio Berlusconi che ha reso necessario un ricovero a scopo precauzionale all’ospedale San Raffaele di Milano non va giù alla figlia Marina, primogenita del Cavaliere che si rammarica per non averlo tenuto in Provenza con lei come durante il periodo di lockdown.

Lo sfogo di Marina Berlusconi

Lo sfogo è giunto in una telefonata con un’amica, secondo quanto appreso dal Messaggero, in cui la presidente di Fininvest ha lamentato che finché il padre è rimasto in Francia da lei è stato al riparo da tutto e da tutti e stava bene. Abituata a fare da scudo a Berlusconi e sorvegliare attentamente sulla sua salute vigilando che non si affatichi troppo, lo aveva infatti ospitato nella sua villa provenzale di Chateauneuf-de-Grasse, ad una trentina di chilometri da Nizza.

Qui il Cavaliere ha trascorso i mesi caldi dell’epidemia senza mai muoversi se non per un breve trasferimento a Milano per ragioni cliniche. Qui l’ex premier ha trovato protezione e si è tenuto lontano dal rischio di venire contagiato, fino a quando è giunta la decisione di spostarsi in Sardegna. Marina si è premurata di accompagnarlo lei stessa per assicurarsi che tutto procedesse per il meglio, i due hanno festeggiato il compleanno di lei insieme alla famiglia e hanno trascorso dei giorni tra lo yacth Morning Glory e la maestosa Villa Certosa.

A bordo del primo erano ammessi solo pochi intimi e chiunque avesse voluto incontrare il padre nella sua residenza avrebbe dovuto presentare l’esito negativo del tampone. Un cordone di sicurezza che però ha iniziato ad allentarsi e ha causato lo scoppio di un cluster familiare. “Tutti vedono Silvio come l’uomo invincibile, il presidente, il leader di partito“, ha concluso Marina, rammaricata per non essersi imposta a tenerlo con sé in Francia.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.