×

Come si cura Silvio Berlusconi: perché assume il farmaco per l’Ebola?

Condividi su Facebook

Silvio Berlusconi si sta curando dal Coronavirus usando il farmaco per l'Ebola.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Come si cura Silvio Berlusconi? Nel nuovo bollettino sul suo stato di salute, il professor Alberto Zangrillo, ha parlato di un “quadro clinico complessivo in miglioramento, coerente con la ripresa di una robusta risposta immunitaria specifica“. Questi giorni sono decisivi per capire l’evoluzione della malattia, in quanto si tratta delle 48 ore che mettono fine alla fase uno dell’infezione polmonare, che è stata bloccata da Zangrillo con il ricovero in ospedale.

Per curarsi, Berlusconi sta seguendo una terapia con Remdesivir, unico farmaco antivirale autorizzato dagli enti regolatori per la cura di infezioni dovute al Covid-19, che è stato sviluppato per l’Ebola.

Come si cura Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi non è sottoposto a ossigenoterapia e non lo è mai stato fin dal momento del ricovero. Sta seguendo una terapia con il Remdesivir, come ha spiegato il professor Massimo Clementi, direttore del laboratorio di microbiologia e virologia dell’ospedale San Raffaele di Milano, al Corriere della Sera.

Questo farmaco può essere somministrato solo in ospedale, per questo è stato necessario il ricovero. Il Cavaliere è costantemente monitorato e sottoposto a tamponi per capire se la carica virale diminuisce con le cure. Questo farmaco antivirale, però, richiede l’ossigenoterapia, come si legge sul sito dell’Agenzia italiana del Farmaco.

Nelle indicazioni terapeutiche dell’Ema (Agenzia Europea per i Medicinali) si legge che il farmaco (Veklury) è indicato per il trattamento del Coronavirus negli adulti e negli adolescenti con polmonite che richiede ossigenoterapia supplementare.

L’indicazione terapeutica, dunque, è per un paziente con polmonite che richiede ossigenoterapia. Per quale motivo il professor Clementi dice che sta usando questa terapia su un paziente che non ha supporto di ossigeno? L’ipotesi è che in realtà Berlusconi è sottoposto ad ossigenoterapia, ma non lo vogliono dire in pubblico.

Come funziona il Remdesivir

Remdesivir è un farmaco antivirale nella classe degli analoghi nucleotidici ed è stato sviluppato come trattamento per la malattia da virus Ebola e le infezioni da virus di Marburg. Si tratta dell’unico farmaco autorizzato per la cura di infezioni dovute al Coronavirus. Remdesivir è un farmaco che metabolizza nella sua forma attiva GS-441524, un analogo nucleotidico dell’adenosina che confonde l’RNA polimerasi virale, eludendo la correzione da esorbonucleasi virale e causando una diminuzione della produzione di RNA virale.

Il farmaco è in grado di interferire con l’RNA polimerasi e di bloccare la produzione di materiale genetico che consente al virus di riprodursi. Remdesivir è stato approvato per la cura del Coronavirus in quanto le ricerche hanno dimostrato che un numero significativo di pazienti mostrava un maggiore miglioramento rispetto ai pazienti trattati con terapia tradizionale.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.