×

Sardegna, Boccia dice no al passaporto sanitario

Condividi su Facebook

Continua lo scontro a distanza tra il Ministro Boccia e il governatore della Sardegna Solinas sul tema del passaporto sanitario.

boccia sardegna passaporto sanitario
boccia sardegna passaporto sanitario

Il Ministro degli Affari regionali Francesco Boccia ha aperto un’istruttoria sull’ordinanza imposta dal governatore della Sardegna Solinas relativo al passaporto sanitario. “Provvedimento incostituzionale e propagandistico“, dichiara il Ministro che poi critica la gestione covid sull’isola da parte del governatore Christian Solinas: “Sud ha ottenuto numeri straordinari, ma nessuno ha avuto numero positivi della Sardegna“.

Passaporto sanitario, no di Boccia alla Sardegna

Francesco Boccia, ministro degli Affari Regionali si è schierato contro l’ordinanza emanata dal governatore della Sardegna Solinas riguardo al passaporto sanitario.

Il Governo ha deciso di aprire un’istruttoria, vista l’incostituzionalità del provvedimento: “Non esiste in nessun Paese un passaporto sanitario, non tra un Paese e un altro, figuriamoci tra una regione e l’altra“, ha commentato Boccia, presenziando alla festa dell’Unità di Modena.

Non esiste nessun passaporto è incostituzionale dire che uno si puo’ muovere solo se è sano, oltre al fatto che non serve a niente se è per il Covid“. “O siamo persone serie – aggiunge in seguti il ministro – o significa usare le istituzioni per fare propaganda, ed è inammissibile“.

Parlando della situazione covid al sud durante i mesi estivi, Boccia critica la gestione del governatore Solinas. “Tutto il Sud ha avuto numeri straordinari nel turismo.

Non hanno avuto meno turisti, ma non ci sono stati i positivi della Sardegna. Se diciamo che col Covid devi mettere la mascherina e osservare le distanze, è evidente che quella è la strada per abbassare i rischi“.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.