×

Giuliano Ferrara si mostra col volto tumefatto: “Squadristi radicali”

Condividi su Facebook

Giuliano Ferrara si è mostrato sui social col volto tumefatto: "Come mi hanno ridotto gli squadristi radicali".

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara è apparso su Twitter con il volto tumefatto. Cosa gli è successo? L’ex direttore del Foglio ha proposto tramite tweet una sua recente foto con un occhio gonfio; sembra non riuscire a d aprirlo. La palpebra sembra “bloccata” in maniera irrimediabile.

Al momento, non è dato sapere se si è trattato di un incidente domestico o altro.

Giuliano Ferrara parla di “squadristi radicali”

Per spiegare cosa è accaduto, Giuliano Ferrara ha utilizzato la sua tipica ironia, scrivendo: “Come mi hanno ridotto Spadaccia, Cesaretti, Vitiello e Rocca per aver detto che tra finanziamento pubblico e vitalizi c’è un nesso sghembo”.

Ferrara ha poi concluso sarcasticamente: “Squadristi radicali! Notare libreria dietro”.

I commenti al tweet

Diversi i commenti al tweet di Giuliano Ferrara. Un utente scrive : “Si è conciato maluccio il grande Ferrara. Ricordo che siamo stati figli compagni colleghi seguaci di Pannella. A lui va riconosciuto il merito di aver trasformato gli italiani da paesani a cittadini”. Un altro, riferendosi alla barba dell’ex direttore del Foglio, afferma scherzosamente: “La mia è più bella, tiè”.

Un altro ancora: “Povero Marco Pannella … aveva rispetto per te Giuliano ma a volte spari di quelle c*****e, in fondo credo che te ne rendi conto anche te. Come fai a non riconoscere il valore dei referendum Radicali sul finanziamento pubblico dei Partiti del 93 e come finì?”.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cesare
15 Settembre 2020 14:05

Ma siamo sicuri che era ironico? Capace che Spadaccia e Co sta volta je hanno menato per davvero 😂


Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.