×

Meloni: “I Bianchi con il reddito di cittadinanza, va bene così?”

Condividi su Facebook

Il reddito di cittadinanza alla famiglia Bianchi: la Meloni critica il mal funzionamento della misura.

meloni reddito cittadinanza bianchi

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, torna su uno dei punti che più stanno animando il dibattito intorno ai fratelli Bianchi – ritenuti i principali responsabili dell’omicidio di Willy Monteiro – ovvero la possibilità che percepissero il reddito di cittadinanza.

La misura, da sempre punto su cui il M5s ha fondato il suo consenso, non è mai piaciuto alla Meloni che ora deride i pentastellati per un aiuto concesso a personaggi del calibro dei gemelli di Artena. “Apprendo dalla stampa – scrive la Meloni su Twitter – che i quattro arrestati per l’omicidio di Willy Monteiro prendevano il reddito di cittadinanza. Ma giravano in suv e con abiti costosi. Willy, ragazzo di una famiglia umile, lavorava fino a tardi nella cucina di un ristorante.

Va bene così?”.

Meloni sul reddito cittadinanza ai Bianchi

In molti, fin dalle prime ore dei fatti di Colleferro, si erano domandati come i fratelli Bianchi potessero permettersi quella vita di lusso tanto ostentato sui social network.

Entrambi, infatti, risultavano poco più che nullatenenti. Uno di loro aveva aperto un negozio di frutta e verdura a Cori, in provincia di Latina, sfruttando l’aiuto del suocero ben inserito nel tessuto politico locale.

Prime indagini fiscali hanno permesso di individuare che a percepire il reddito di cittadinanza non sono direttamente Marco e Gabriele Bianchi, ma altri componenti della loro famiglia. Ricordiamo inoltre che la legge vieta il sussidio a chi abbia ricevuto di condanne negli ultimi 10 anni.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.