×

Regionali, Lezzi: “M5S rischia di scomparire. Servono Stati Generali”

Condividi su Facebook

Barbara Lezzi ha commentato i risultati delle elezioni regionali: "Bisogna ammetterlo: è stato un disastro. Il M5S ha perso ovunque".

elezioni regionali 2020 Lezzi
elezioni regionali 2020 Lezzi

Dopo la schiacciante vittoria del sì al referendum sul taglio dei parlamentari, Luigi Di Maio esulta e sottolinea i meriti del Movimento 5 Stelle. Per i grillini, tuttavia, non è stato altrettanto soddisfacente il risultato ottenuto nelle regionali. Se per il ministro Di Maio era necessaria un’altra strategia in vista delle elezioni regionali 2020, per la collega pentastellata Barbara Lezzi i bassi risultati dimostrano che il M5S rischia “di scomparire”.

Per lei servono “gli Stati Generali subito”.

Elezioni regionali 2020, il commento di Barbara Lezzi

All’indomani delle elezioni regionali, il Movimento 5 Stelle è uscito sconfitto e al suo interno appare frammentato e diviso.

A criticare le scelte politiche adottate è l’ex ministro Barbara Lezzi, la quale ha espresso alcune critiche anche nei confronti di Luigi Di Maio.

Al Corriere della Sera ha dichiarato: “Bisogna ammetterlo: è stato un disastro. Abbiamo perso ovunque. E tanto. Il 70% che ha votato sì al referendum non ha votato per noi. Credo che l’errore sia stato non organizzarle per tempo. C’era un anno intero. Certo, c’è stata l’emergenza Covid, ma questo non giustifica il ritardo”.

Quindi ha aggiunto:Non credo che Crimi abbia colpe, lui ha fatto un buon lavoro in un momento concitato. Di Maio, inoltre, non dice come le avrebbe organizzate. La responsabilità non è sempre di qualcun altro. Nelle riunioni tra i vertici, Vito non è mai mancato”.

Per la Lezzi il problema non sono le alleanze. Abbiamo perso in Puglia, in Campania.

Basta guardare la Liguria e alcuni Comuni: la sconfitta riguarda solo il M5S”. Quindi ha sottolineato: “Da noi gli elettori si aspettano determinazione, i candidati hanno scontato le indecisioni, che hanno disorientato la base. Molti nel governo hanno spinto per fare alleanze dopo aver scelto i candidati. Questo genera confusione ed è segno di debolezza.

Nell’attuale situazione, secondo la Lezzi, “bisogna fare immediatamente gli Stati Generali e porre all’ordine del giorno temi e nuovi obiettivi.

Poi bisognare pensare a una nuova governance. L’ex ministro non ha dubbi: “Il M5S non rischia la scissione, rischia di scomparire”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.