×

Scontro tra Conte e Bombardieri (Uil), il premier: “Siamo in diretta?”

Condividi su Facebook

Durante un incontro con il segretario della Uil Bombardieri, il premier Conte ha chiesto se fossero in diretta: "Non abbiamo niente da nascondere".

Curioso intermezzo quello avvenuto nella serata del 16 novembre tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il segretario della Uil Pierpaolo Bombardieri, con il premier che durante una videoconferenza ha chiesto che fossero in diretta social, salvo poi specificare dopo un attimo di smarrimento di non avere niente da nascondere.

L’incontro con il sindacato era incentrato sulla discussione della prossima Legge di Bilancio, recentemente approvata dal Consiglio dei Ministri.

Battibecco tra Conte e Bombardieri sulla diretta

Mentre Bombardieri stata parlando della manovra finanziaria appena approvata dall’esecutivo, il presidente del Consiglio ha preso improvvisamente la parola chiedendo: “Scusi se la interrompo, lei è in diretta sulla sua pagina Facebook?”, al che il segretario della Uil ha prontamente risposto: “Sì presidente, l’ho chiarito all’inizio.

[…] L’ho detto mentre lei era assente e c’erano i suoi ministri, l’ho detto perché noi già discutiamo di una manovra approvata dal Consiglio dei Ministri e oltre a questo abbiamo una manovra che è già stata illustrata sui social dai suoi ministri”.

Dopo una pausa iniziale, il premier Conte ha proseguito il suo intervento affermando: “Io non l’ho sentita, comunque non abbiamo niente da nascondere.

L’importante è saperlo”. Il vertice con il segretario della UIl è poi proseguito sui temi prestabiliti in precedenza, pur con il sospetto che il presidente del Consiglio fosse realmente preoccupato di una possibile diretta sui social, durante la quale avrebbe potuto dire affermazioni sbagliate o non consone che avrebbero potuto avere delle ripercussioni di tipo politico.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media