×

Sondaggi politici: testa a testa per Lega e PD, balzo di FdI

Condividi su Facebook

Rimane stabile la fiducia nel Governo, testa a testa tra Lega e Pd, FdI si conferma terzo partito.

sondaggi-politici-lega-pd
sondaggi-politici-lega-pd

I sondaggi politici dell’istituto di ricerca Ixè vedono un testa a testa sul filo del rasoio tra Lega e PD. Si conferma il balzo in avanti dato da Giorgia Meloni e FdI. Rimane stabile la fiducia nel Governo, ma Zaia è a un soffio da Conte nelle preferenze date dai cittadini.

Sondaggi Politici: in testa Lega e PD

Secondo i sondaggi pubblicati dall’Istituto Ixè sulla preferenze politiche dei cittadini italiani, ci sarebbe un tormentato testa a testa tra la Lega e il Partito Democratico. In questo momento la spunta Matteo Salvini con il 22,3% ma i Dem di Zingaretti lo affiancano con il 21,7%. La differenza irrisoria dello 0,60% porta a una considerazione inevitabile: crollo di preferenze per la Lega.

Lontana dal trionfo ottenuto alle elezioni europee del 2019 con più del 34% dei voti. Il Partito Democratico di Zingaretti, invece, si mantiene stabile.


Ma la vera sorpresa è Fratelli D’Italia che continua la sua marcia e si conferma terzo partito.

FdI passa da un modesto 6,5% delle scorse elezioni, a un sonoro 16,3%. Confermata anche la perdita di consensi nei confronti del Movimento 5 Stelle che si ferma al 15,6% (aveva ottenuti il 17,1 alle Europee 2019). A seguire troviamo una turbolente Forza Italia con l’8,1. Poi testa a testa anche tra Italia Viva, con 2,7%, La Sinistra al 2,7% e Azione di Calenda al 2,3%.

Fiducia nel Governo e in Zaia

La fiducia degli italiani nei confronti del Governo guidato da Giuseppe Conte rimane stabile. Il 56% dei cittadini continua a riporre speranze nell’esecutivo a maggioranza 5 Stelle e PD. Dall’inizio della pandemia il consenso nei confronti del governo Conte è cresciuto e si è stabilizzato oltre il 50%.

Diverso invece il discorso per il gradimento nei confronti dei leader politici. Rimane stabile con il 54% di preferenze il Premier Giuseppe Conte, ma rispetto ai mesi scorsi sale di gran lunga anche la fiducia nei confronti del governatore del Veneto, Luca Zaia (53%). Un’importante risultato anche in confronto al leader del suo partito, Matteo Salvini, che si attesta al 32%, evidentemente distante dal suo governatore veneto. Sopra il leader della Lega troviamo Giorgia Meloni con il 36%, Nicola Zingaretti al 30%, Silvio Berlusconi con il 27%. Ancora più in basso Luigi Di Maio con il 22% e Matteo Renzi al 13%.

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Maria Zanghì

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.

Leggi anche

Contents.media