×

Camera, votata la fiducia sul decreto immigrazione

Condividi su Facebook

I decreti legge voluti dall’ex ministro Salvini sono storia passata. La Camera ha votato la fiducia al decreto immigrazione.

Votata fiducia decreto immigrazione
Votata fiducia decreto immigrazione

298 favorevoli, 224 contrari e zero astenuti su un totale di 522 presenti. Questi i numeri che hanno portato al voto della fiducia al decreto immigrazione che va idealmente almeno in parte i decreti sicurezza dell’ex Ministro Matteo Salvini. Molte le novità introdotte con il decreto ad iniziare dalla riduzione delle Multe all’Ong passando dai tempi per ottenere la cittadinanza italiana che dai 4 anni previsti passa ai 3 anni.

Un’altra importante modifica riguarda l’accesso nei locali pubblici che sarà vietato a chi ha commesso violenza negli ultimi tre anni (daspo urbano). A questo proposito Matteo Salvini ha dichiarato con un post su Twitter: “Gli italiani sono preoccupati per salute e lavoro, ma la maggioranza occupa la Camera con il decreto clandestini. La Lega farà dura battaglia”.

Votata fiducia “Decreto immigrazione”

La Camera ha votato il decreto immigrazione. Si tratterebbe questo di un evento importante che andrebbe a cancellare i decreti legge voluti da Matteo Salvini grazie al voto di 298 favorevoli, 224 contrari e zero astenuti. Tra le modifiche introdotte con il decreto immigrazione la riduzione dei tempi per diventare cittadino italiano che passeranno a tre anni contro i precedenti quattro anni. Non solo sono notevolmente ridotte le multe alle Ong, inoltre è stata ripristinata la protezione umanitaria.

Con il nuovo decreto sarà introdotta la daspo urbana che vieta a chi ha commesso violenze negli ultimi tre anni di entrare in bar e locali.

Nel frattempo il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato su Facebook che sarà data battaglia a quello che ha chiamato “Decreto clandestini”. “Divieto di spostamento tra regioni dal 20 dicembre al 6 gennaio, patrimoniale su casa e risparmi, Camera impegnata nel riaprire porti e portafogli per il business dell’immigrazione clandestina. Da Lega e centrodestra battaglia giorno e notte per fermare il Decretoclandestini”, questo il post del leader della Lega su Facebook.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media