×

Silvio Berlusconi sta male: “Ha una patologia cardiaca”

Condividi su Facebook

Il leader di Forza Italia ha bisogno di riposo assoluto ed è seguito costantemente dai medici.

Berlusconi
Berlusconi

Silvio Berlusconi sta male. Le sue condizioni di salute sono nuovamente peggiorate, dopo il ricovero per Coronavirus di settembre e il successivo miglioramento. I medici hanno consigliato un riposo assoluto nella sua abitazione. Il leader di Forza Italia non deve muoversi e non deve svolgere nessuna attività.

Silvio Berlusconi sta male

Federico Cecconi, avvocato di Silvio Berlusconi, nel corso dell’udienza per il processo “Ruby ter“, che si è svolta lunedì 30 novembre 2020 presso l’aula della Fiera di Milano, ha svelato quali sono le condizioni di salute del politico. Silvio Berlusconi a a settembre era stato ricoverato in quanto positivo al Coronavirus, ma poi si era ripreso nel migliore dei modi. Ora le sue condizioni di salute sono di nuovo peggiorate, per una patologia cardiaca.

I medici sono molto preoccupati per la sua forma di “fibrillazione striale“. Il leader di Forza Italia ha già avuto problemi al cuore nel passato, tanto che nel 2016 era stato sottoposto ad un intervento molto delicato per la sostituzione della valvola aortica.

In aula sono stati presentati dei certificati firmati dai “professori che lo seguono a distanza e il medico curante“, che hanno giustificato la sua assenza al processo.

Le sue condizioni di salute, negli ultimi giorni, hanno avuto “un’ulteriore forma di ingravescenza” rispetto all’iter di miglioramento che si era avuto precedentemente. A riferirlo l’avvocato difensore ai giudici, spiegando che la situazione è “legata ad un certo attivismo che gli era stato sconsigliato“. Nell’udienza del 19 ottobre la difesa di Silvio Berlusconi aveva presentato istanza di rinvio per legittimo impedimento dovuto ai motivi di salute. L’avvocato Cecconi ha voluto chiarire che, viste le tante udienze già rinviate, non “si intende avanzare richiesta di legittimo impedimento“, su indicazione dello stesso Berlusconi.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media