×

Salvini: “Lamorgese positiva? Se ha violato le norme deve dimettersi”

La Lamorgese è positiva al covid e Salvini chiede chiarezza sul suo comportamento.

salvini lamorgese positiva

Il governo è in allerta dopo che la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, è risultata positiva al coronavirus in seguito ad un suo personale controllo di routine. Pare infatti che la titolare del Viminale sia solita effettuare un test privato ogni 10 giorni.

Pronto è arrivato il commento del suo predecessore, Matteo Salvini, che in un tweet ha scritto:Auguri di pronta guarigione al ministro Lamorgese. Una volta guarita, che è la cosa più importante, bisognerà chiarire se sia vero – come scrivono alcune fonti – che abbia disubbidito alle disposizioni del suo stesso governo, andando in Consiglio dei Ministri senza attendere il risultato del test, mettendo così a rischio la salute di altre persone”.

Salvini commenta la notizia della Lamorgese positiva

Stando a quanto riportato dall’Ansa, la ministra, che è asintomatica, avrebbe effettuato il tampone molecolare in tarda mattinata e poi sarebbe andata a Palazzo Chigi, senza conoscere l’esito, per partecipare al Consiglio dei Ministri che avrebbe poi abbandonato anzitempo non appena appreso della propria positività. Il Cdm è poi ripreso e terminato poco dopo.

In scopo precauzionale sono in auto isolamento i ministri della Giustizia, Alfonso Bonafede, e quello degli Esteri, Luigi Di Maio, in quanto quelli più prossimi alla Lamorgese al tavolo di lavoro.

Salvini punta dunque il dito contro la mancata attesa della risposta del tampone da parte della titolare dell’Interno, un atteggiamento che a suo dire rappresenterebbe una totale mancanza di rispetto nei confronti delle regole che lei stessa si impegna a far mantenere e promuovere. “Il ministro che controlla e multa gli italiani che non rispettano le regole – scrive Salvini – non può essere la prima a non rispettarle: in questo caso le dimissioni sarebbero dovute”. Chiaro il punto di vista del segretario della Lega, anche se sempre dall’Ansa si apprende che la ministra avrebbe effettuato questo screening periodico almeno una decina di volte nel corso delle scorse settimane e ne deriva che la sua natura sarebbe dunque precauzionale. Non si tratterebbe per questo di un caso in cui è necessario effettuare un tampone perchè si è in isolamento a causa di sintomi riconducibili al covid o perchè si è stati a contatto con un positivo.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora