×

Covid, Speranza: “Le misure sono queste. Non cambieranno”

"Le misure sono queste e le confermiamo, non cambieranno”. A dichiararlo il ministro della Salute Speranza durante la trasmissione “Di Martedì”.

Covid Speranza misure
Covid Speranza misure

Il ministro della salute Speranza sulle misure attualmente in vigore in materia anti-covid durante il periodo natalizio è molto chiaro. Sono confermate e non saranno cambiate. Lo ha annunciato durante la trasmissione Di Martedì in onda su La7. Nel corso del suo intervento il ministro della salute ha toccato molti temi importanti.

Dal vaccino, a eventuali deroghe per Natale, passando la Regione Abruzzo che ha presentato un’ordinanza che la fa rientrare in zona arancione. Su quest’ultimo punto Speranza ha già annunciato che la regione abruzzese finirà davanti al giudice, in quanto l’ordinanza non è stata condivisa con il Governo.

Covid, Speranza: “Le misure sono queste”

Le misure sono queste e le confermiamo, non cambieranno per il momento né in un verso né in un altro.

Le misure non si vedono giorno per giorno, c’è bisogno di un tempo più lungo”. Lo ha dichiarato il Ministro della Salute Roberto Speranza durante la trasmissione di Martedì in onda su La7 parlando di eventuali deroghe che potrebbero essere poste riguardo alle misure durante i giorni di Natale.

Speranza, l’Abruzzo davanti al giudice

Riguardo al caso della regione Abruzzese che non ha emesso l’ordinanza in concerto con il Governo, il Ministro Speranza non ha usato mezzi termini: “Il caso dell’Abruzzo è molto chiaro, abbiamo chiesto al presidente di ritirare quell’ordinanza, l’ordinanza non viene ritirata ed è chiaro che noi la porteremo davanti al giudice”.

Il virus circola meno di prima

Il Ministro della Salute ha mostrato inoltre una panoramica sull’attuale andamento della curva dei contagi: “Il virus circola leggermente meno di prima, c’è una riduzione ma lenta dovute alle misure che abbiamo adottato”. Contestualmente ha anche tenuto a precisare che sono dati che non dovrebbero essere presi alla leggera in quanto la pressione sui ricoveri e le terapie intensive è ancora alta.

“Disponibile a fare il vaccino”

Nel corso dell’intervento a Dì Martedì su La7 il Ministro Speranza ha dichiarato che sarà disponibile in pubblico il vaccino. Sulla Gran Bretagna ha precisato: “la Gran Bretagna è fuori dall’Ue, non rientra nelle nostre regole, che prevedono che l’Ema completi il processo di validazione. Quando avrà completato questo processo, cosa che speriamo possa avvenire nel più breve tempo possibile, avremo una sicurezza in più”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora