×

Movimento 5 stelle, fazione anti-Mes: “Siamo sotto ricatto”

“Non siamo contro Conte ma contro il Mes”, fanno sapere i ribelli

mes m5s governo

Le forze di maggioranza hanno raggiunto un accordo in tema Mes, ma questo potrebbe essere minacciato da alcuni “ribelli” tra gli esponenti dei 5 stelle. Tra i reticenti si annoverano i nomi di Maniero, Berti e Cabras. Ma, stando a quanto apprende l’agenzia Agi, sono stati molti i pentastellati ad avere preso la parola durante l’assemblea dei deputati per ribadire il loro no al Mes.

Fazione anti-Mes: “Siamo sotto ricatto”

Non siamo contro Conte ma contro il Mes”, fanno sapere gli oppositori. “Stiamo approvando una riforma peggiorata, anche il premier Conte aveva detto che mai avremmo detto sì”, dichiara Cabras. Mentre dal canto suo Maniero rivela: “La nuova risoluzione è peggiore della precedente veniamo fortemente penalizzati perché ci fanno firmare alla cieca, stiamo andando contro i nostri ideali”. Nel mirino anche il ministro dell’Economia, Gualtieri: “Sta andando dritto su tutto ciò che noi non volevamo.

Perché firmare il testo della risoluzione se pensiamo di dire no alla ratifica?”.

Oggi, mercoledì 9 dicembre, il Parlamento sarà chiamato a votare proprio sulla riforma del Fondo Salva Stati. Il premier Conte ha rassicurato sull’andamento della votazione: “Siamo in guerra con il virus, ma ora inizia la ricostruzione nel segno dell’Europa e sarà il mio governo a guidarla perché io non cadrò sul Mes”. Conte ha poi precisato che la riforma riguarda alcuni meccanismi del Fondo Salva Stati, ma non ha nulla a che fare con la decisione di accedere o meno alle linee di credito del Mes.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora