×

Mes, Silvio Berlusconi: “Solo un mezzo di aiuto per le banche tedesche”

Silvio Berlusconi ha detto no al Mes, anche se il suo partito, in Europa, è schierato con il Ppe (Partito popolare europeo)

silvio berlusconi mes
Silvio Berlusconi e il Mes

Anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha detto no al Mes, anche se il suo partito, in Europa, è schierato con il Ppe (Partito popolare europeo). Il Cavaliere, inoltre, non solo non ha visto nessuna contraddizione nel suo voto, ma addirittura ritiene che esso sia in linea con i valori europeisti di Forza Italia.

E, a chi lo ha accusato di volere fiancheggiare il leader della Lega Matteo Salvini, Berlusconi ha risposto per le rime: “Noi subordinati alla Lega? No, siamo coerenti con la nostra storia e i nostri valori. Da Salvini non accettiamo nessun diktat”.

Silvio Berlusconi ribadisce il suo no al Mes

“Siamo e restiamo un’opposizione responsabile, che non può e non vuole risolvere i problemi e le contraddizioni della maggioranza”, ha principiato l’ex premier nella giornata di mercoledì 8 dicembre, quando in Aula si è votata la risoluzione sul Mes.

Berlusconi successivamente ha rivendicato il dna di “un’opposizione convintamente europeista“. Ha quindi ricordato che FI è parte del Ppe, “la maggiore famiglia politica europea”. E il Ppe, “non ha dato alcuna indicazione ai partiti membri sul Mes, che d’altronde è un accordo fra gli Stati” e non “una decisione politica europea”.

Il Mes, dunque, per il Cavaliere, “penalizza l’Italia ma soprattutto penalizza lo spirito europeo nel quale crediamo”. Questo strumento, continua, “non è controllato dal Parlamento Europeo e neppure dalla Commissione: è un meccanismo tecnocratico svincolato da ogni controllo, ma congegnato in modo tale da assicurare ad altri Paesi, e non all’Italia, un sostanziale diritto di veto sugli impieghi”.

Infine: “Un governo autorevole avrebbe trattato in Europa in modo da modificarlo, da farne un vero Fondo Monetario europeo, a condizioni uguali per tutti“.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora