×

Covid, Francesco Boccia: “La terza ondata è sicura”

Lo ha dichiarato il Ministro degli affari regionali Francesco Boccia su Rai1: “La terza ondata è sicura”.

Boccia terza ondata sicura
Boccia terza ondata sicura

La “terza ondata è sicura ma non possiamo permetterci di affrontarla con gli ospedali appesantiti”. A dirlo nel corso di un intervento su Rai1 il Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia.

Boccia, terza ondata sicura

L’arrivo di una terza ondata sarà una certezza? Secondo il Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, sì.

Occorre essere rigorosi nelle festività“, ha dichiarato il Ministro.

Nel corso dell’intervento andato in onda su Rai1, il Ministro ha precisato che proprio in queste ultime ore si starebbe valutando in accordo con il Comitato Tecnico Scientifico se si sarà in grado “con queste misure, con la zona gialla nazionale di contenere un eventuale aumento del contagio”.

Ha poi provveduto a precisare che “se ci saranno ulteriori restrizioni, saranno per le festività e riguarderanno un periodo limitato per cercare di limitare o eliminare gli assembramenti familiari”. Proprio a questo punto ha infatti aggiunto che si dovrà capire se “è opportuno e meno restringere. Io penso di sì. Ma la decisione non è solo mia”, non mancando di sottolineare che: “si tratta di una decisione scientifica che si basa su dati oggettivi rispetto alla quale serve un sì collettivo senza discutere ulteriormente tra rigoristi e aperturisti, è una visione sbagliata”.

Infine sui provvedimenti messi in atto ha dichiarato sempre su Rai1: “Abbiamo deciso insieme di investire sull’autodisciplina e non sulle multe, sono norme che dovremmo rispettare da soli” e si tratta di misure “che stanno funzionando”, l’Rt è sceso e “siamo passati da 40mila contagi a sotto i 20mila”.

Contents.media
Ultima ora