×

Assalto Congresso Usa, Sgarbi: “Mi auguro succeda in Italia”

Condividi su Facebook

Le parole di Vittorio Sgarbi, come sempre fuori dal coro, sulle manifestazioni di Washington.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

I sostenitori di Donald Trump stanno manifestando a Washington. Sono riusciti ad entrare al Parlamento americano il 6 Gennaio, con conseguenze davvero molto gravi. Vittorio Sgarbi, in collegamento con Barbara Palombelli nello speciale di Stasera Italia, ha dato la sua opinione, come sempre fuori dal coro.

Le parole di Vittorio Sgarbi

Tutto il mondo sta seguendo quanto sta accadendo a Washington, dove i sostenitori di Trump sono riusciti ad entrare nel Parlamento americano e continuare le loro proteste.

Vittorio Sgarbi ha commentato questa situazione, durante un collegamento a Stasera Italia, con Barbara Palombelli. Il critico d’arte non si è tirato indietro e come al solito è stato particolarmente schietto nel dare la sua opinione. “La violenza va condannata, sempre. Ma il popolo va ascoltato e rispettato. E il popolo di Donald Trump la violenza l’ha patita, la ragazza ferita è una martire dei suoi ideali” ha spiegato Vittorio Sgarbi, che a suo modo ha difeso gli ideali di tutte le persone che hanno deciso di partecipare a questa forti manifestazioni.

Mi auguro che avvenga anche in Italia contro un governo che viola costantemente l’articolo 1 della Costituzione” ha aggiunto Sgarbi, parlando della situazione nel nostro Paese. Le sue parole come sempre sono state diverse da ciò che la maggior parte delle persone sta dicendo in queste ore così difficili per l’America. “Poi io sono stato in Parlamento quando nel 1993 un gruppo di facinorosi lo presero d’assalto, ci costrinsero a stare stretti…” ha voluto ricordare Sgarbi, sottolineando il fatto che spera vivamente possa accadere di nuovo contro il Governo attuale.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Lucio Caratozzolo
7 Gennaio 2021 13:46

Sempre d’accordo con Sgarbi, anche se mi censurate. Popolo di buoi mascherinati. Censurate pure…


Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media