×

Crisi di Governo, Bellanova: “Conte rischia, vogliamo segnali chiari”

Il Ministro delle politiche agricole Teresa Bellanova riferisce che Italia viva è pronta a staccare la spina al Governo

coronavirus-bellanova

La crisi di Governo continua a bussare alle porte della maggioranza capitanata da Giuseppe Conte. Questa volta non è Matteo Renzi a suonare la carica ma il Ministro delle politiche agricole Bellanova, nonché capodelegazione di Italia viva. “Noi – ha spiegato la Bellanova su La 7 – stiamo facendo grande sforzo perché per me il tempo è già finito.

Ora bisogna dire che cosa si vuole fare: Conte vuole misurarsi con la soluzione dei problemi allora non minacciasse di andare in Parlamento perché in Parlamento bisogna andare, in Parlamento si va e si avanzano le proposte, se si ha il consenso si governo se no si passa la mano”.

Crisi di Governo, Bellanova: “Conte rischia”

Il Ministro poi continua, rilanciando la minaccia espressa solo poche ore prima dallo stesso Renzi: “Noi parleremo con un documento in modo che nessuno possa ricostruire retroscena.

Non chiediamo posti in più ma soluzioni che non sono arrivate. Già oggi ci devono essere dei segnali molto chiari. Si cominci a scendere dal piedistallo. Qui nessuno è insostituibile, non lo sono io, non lo è Iv, non lo è neanche il presidente del Consiglio. Anche il Pd ha posto problemi poi se si vuole derubricare tutto perché si vuole isolare Renzi, facciano i loro giochetti. Anche Zingaretti in passato al tavolo con Crimi e Conte ha messo dei punti al tavolo per un un impianto programmatico”.

“Ora sono risolti tutti i problemi?”, si chiede sardonica la Bellanova.

Il Ministro ha il pieno sostengo e il pieno appoggio del leader di partito Matteo Renzi, che solo qualche ora prima aveva dichiarato: “Stanno cercando di metterci paura con i Responsabili -. Se il premier mira alla conta in Parlamento per poi andare alle elezioni, vorrà dire che per lui in futuro ci saranno solo le lezioni universitarie”.

Contents.media
Ultima ora