×

Open Arms, Salvini a processo: è accusato di sequestro di persona

Condividi su Facebook

Il leader della Lega dovrà affrontare due processi in Sicilia: non c'è solo la questione della Open Arms.

Salvini

Nella giornata di sabato 9 gennaio Matteo Salvini sarà chiamato nell’aula bunker del carcere di Palermo per partecipare al processo riguardante la Open Arms. Si tratta della prima udienza preliminare che riguarda lo sbarco di 107 migranti, bloccati a largo di Lampedusa ad agosto 2019.

La questione della nave battente bandiera spagnola arriva dopo il procedimento di Catania: in questo caso la nave è invece la Diciotti.

Open Arms, le accuse mosse a Salvini

Il leader della Lega è attualmente accusato di sequestro di persona per aver bloccato i migranti a bordo della nave. Secondo quanto riportato dal Tribunale dei Ministri, citato dall’Adnkronos, Salvini avrebbe agito autonomamente, senza il lasciapassare del presidente Giuseppe Conte. Salvini avrebbe quindi adottato, come si legge dalle carte, “il decreto interdittivo dell’ingresso o del transito in acque territoriali italiane, qualificando l’evento come episodio di immigrazione clandestina, a dispetto del riferimento alla situazione di difficoltà del natante su cui i soggetti recuperati stavano viaggiando”.

Salvini dovrà quindi affrontare due processi in Sicilia per la questione dei migranti.

I giudici hanno mostrato un carteggio secondo il quale Conte il 16 agosto 2019 rispose a una missiva dell’allora ministro Salvini “ribadendo con forza la necessità di autorizzare lo sbarco immediato dei minori presenti a bordo della Open Arms, anche alla luce della presenza della nave al limite delle acque territoriali (in effetti vi aveva già fatto ingresso) e potendo, dunque, configurare l’eventuale rifiuto un’ipotesi di illegittimo respingimento aggiungeva di aver già ricevuto conferma dalla Commissione europea della disponibilità di una pluralità di stati a condividere gli oneri dell’ospitalità dei migranti della Open Arms, indipendentemente dalla loro età“.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media