×

Ministro Speranza: “Nuovo Dpcm sarà rigoroso”

Condividi su Facebook

Roberto Speranza non ha dubbi sul fatto che la campagna vaccinale sia efficace, ma avverte che il nuovo Dpcm resterà rigoroso.

speranza nuovo dpcm

Il ministro della Salute Roberto Speranza resta cauto sugli esiti della campagna vaccinale, e intanto annuncia come il nuovo Dpcm sarà rigoroso per mantenere i dati stabili fino ai mesi estivi. Il terzo picco arriverà, ma il ministro aspetta le dosi del vaccino di Moderna: “Solo a marzo arriveranno altre dosi”.

Speranza: “Nuovo Dpcm rigoroso”

In un colloquio con il Corriere della Sera, il ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato della campagna vaccinale in atto, ma anche del prossimo Dpcm. Il minstro al momento rimane cauto sui vaccini, nonostante i dati siano incoraggianti: “I vaccini sono la luce, la svolta che apre un’altra fase, ma la verità è semplice. Per avere un impatto il vaccino ha bisogno di mesi e dobbiamo resistere, la battaglia è ancora dura”.

La campagna vaccinale entra a regime, ma c’è già chi si preoccupa delle dosi: “Poche dosi? Ora arriva anche il milione e 300 mila di Moderna, purtroppo sono numeri molto limitati per il primo trimestre”. Secondo il ministro, infatti, bisognerà aspettare il secondo trimestre per ottenere le dosi del vaccino Pfizer, ma l’Italia non rimarrà a corto di fiale: “Usiamo le 470 mila settimanali di Pfizer e da lunedì cominciano con Moderna“.

Per il ministro è difficile stabilire quando si potrà uscire da questa emergenza. Ecco perché il prossimo DPCM governativo sarà comunque molto rigoroso: “Prima dell’estate, quando 10 o 15 milioni di italiani saranno stati vaccinati, potremo riparlarne. Dobbiamo resistere alcuni mesi. Ecco perché il nuovo DPCM manterrà l’attenzione al rigore, con misure di contenimento significative.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media