×

Crisi di governo, lunedì Conte chiederà la fiducia in Parlamento

Condividi su Facebook

Il presidente del Consiglio Conte si recherà alla Camera nella giornata di lunedì prossimo per chiedere la fiducia a seguito della crisi di governo.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si recherà alla Camera nella giornata di lunedì prossimo per chiedere la fiducia a seguito della crisi di governo. È ciò che è emerso in serata dopo il lungo colloquio che il premier ha avuto con il capo dello Stato Sergio Mattarella e dopo la conferenza con i capigruppo di Montecitorio.

In un comunicato stampa del Quirinale, si legge che il presidente Mattarella: “Ha preso atto degli intendimenti così manifestati dal presidente del Consiglio”.

Conte chiederà la fiducia in Parlamento

Sempre da quanto emerso dalla conferenza con i capigruppo di Montecitorio, l’orario della votazione sulla fiducia al governo sarà deciso dai due presidenti delle camere Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati dopo essersi consultati. Al momento è previsto che il premier Conte si rechi alla Camera nella giornata di lunedì 18 gennaio e presumibilmente al Senato nello stesso giorno, anche se la votazione a Palazzo Madama potrebbe essere fatta slittare a martedì.

Proprio in mattinata, il presidente della Camera Fico aveva commentato i recenti avvenimenti delle ultime ore con le seguenti parole: “Quest’aula non è e non può essere indifferente a quanto sta succedendo”.

Nella nota rilasciata dal Quirinale viene inoltre fatto riferimento alle dimissioni delle ministre e del sottosegretario di Italia Viva, che sono state accettate dal presidente Mattarella il quale: “Ha firmato il decreto con il quale, su proposta del presidente del Consiglio, vengono accettate le dimissioni rassegnate dalla senatrice Teresa Bellanova dalla carica di ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali – il relativo interim è stato assunto dal presidente del Consiglio – dalla prof.

Elena Bonetti dalla carica di ministro senza portafoglio e dell’on. Ivan Scalfarotto.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media