×

Crisi Governo, Salvini: “Conte venga in Senato o si dimetta”

Condividi su Facebook

In seguito alla Crisi di Governo annunciata da Renzi, Salvini lancia un ultimatum a Conte chiedendo le sue dimissioni.

Salvini convegno negazionisti
Salvini convegno negazionisti

Matteo Salvini invita il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a prendere coscienza della crisi di Governo in atto, chiedendo un incontro in Senato oppure le sue dimissioni. Sempre Salvini sulla crisi: “Senza maggioranza si va al voto, perché così funziona in democrazia”.

Crisi Governo, ultimatum di Salvini a Conte

Ospite al programma di la7 l’Aria che Tira, il leader della Lega Matteo Salvini parla della crisi di Governo, chiedendo spiegazioni a Conte. “Al Senato dovrebbero arrivare i ministri Speranza e Bonafede per rispondere alla domande dei senatori. Ma la domanda è: sono ancora in carica, c’è un governo?“.

Sempre Salvini chiede al presidente del Consiglio di agire: “O si presenta in Senato, oppure dia le dimissioni a Mattarella e spieghi la situazione agli italiani“.

Conferenza senza esito

Nella giornata del 14 gennaio 2021 alle 13 si è tenuta una conferenza tra i capogruppo della Camera, alla luce della crisi di Governo in atto. Una conferenza che però non ha dato nessun esito.

Non è stata presa nessuna decisione in quanto non sembrano chiare le modalità di parlamentarizzazione della situazione. Inoltre, non essendo ancora state formalizzate le dimissioni dei ministri Iv, attualmente risulta precoce una riunione ufficiale.

Intanto la vicepresidente M5S del Senato Paola Taverna su FB commenta l’azione distruttrice di Renzi: “Il distruttore non si è fermato neanche di fronte alla possibilità di mettere a rischio tutto il percorso avviato. Abbiamo lavorato per ridare credibilità ad un Paese e con il presidente Giuseppe Conte abbiamo raggiunto l’apice. E adesso certi personaggi, diventati ormai macchiette agli occhi del mondo, provano ad affossare il Paese“.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media