×

Renzi crolla nei sondaggi: italiani non comprendono la crisi

I sondaggi rivelano il parere degli italiani sulla mossa di Matteo Renzi, che è crollato nelle preferenze.

renzi

Gli italiani non si sono schierati a favore di Matteo Renzi. In pochi hanno apprezzato la mossa di ritirare dall’esecutivo le due ministre di Italia Viva e, dunque, dare ufficialmente inizio ad una crisi di governo. A rivelarlo è un sondaggio effettuato dal Corriere della Sera.

Il sondaggio su Matteo Renzi

All’indomani dalla mossa annunciata di Matteo Renzi in tanti ancora non comprendono cosa stia accadendo ai vertici del Governo. In base ad un sondaggio effettuato dal giornalista Nando Pagnoncelli sul Corriere della Sera, il 42% degli italiani non ha capito le ragioni della crisi politica, il 45% sì e il 13% preferisce non rispondere.

Anche quelli che ne hanno compreso le ragioni, tuttavia, per la maggior parte non le approvano.

Il 44% di essi, infatti, ritiene che il leader di Italia Viva abbia scatenato una crisi di governo per “il desiderio  di inseguire i propri interessi personali o della sua parte politica”. Soltanto il 14% ritiene, invece, che le reali motivazioni siano quelle addotte dal partito, ovvero i meriti politici. In tanti, dunque, credono ancora nell’operato del Premier Giuseppe Conte.

Il crollo di Italia Viva

In base al suddetto sondaggio, inoltre, a seguito della crisi di governo provocata, le preferenze degli italiani verso Italia Viva sono crollate al 2,4%.

La Lega resta in testa con il 23,1%. Scende anche il Partito Democratico, nonostante si mantenga in seconda posizione con il 19,9%. Movimento 5 Stelle in ripresa con il 16,3% e Fratelli d’Italia al 15%. La risalita più importante la ha avuta Forza Italia, oggi al 10,2%.

Contents.media
Ultima ora