×

Salvini contro Arcuri: “Si accorge solo ora che Pfizer taglia forniture”

"Insieme a Conte, a casa anche lui", così sui social Matteo Salvini attacca il commissario Domenico Arcuri.

Salvini dimissioni Arcuri
Salvini dimissioni Arcuri

Matteo Salvini si dice favorevole alle dimissioni del commissario Arcuri, che è tornato a criticare duramente. Nei giorni precedenti all’avvio della campagna vaccinale, aveva commentato: “L’importante che l’Italia sia ben organizzata e non arrivi ultima. In Germania ci sono centinaia di migliaia di dosi, in Italia alcune migliaia simboliche.

Spero che Arcuri, che ha fallito sulle mascherine, sulla scuola, su Ilva, non fallisca su una battaglia così importante”. E proprio sulle mascherine lo aveva criticato nei mesi precedenti, quando sui suoi social aveva scritto: “Sulle mascherine (prodotte da FCA) che puzzano di solvente e sostanze chimiche distribuite a scuola segnalazioni da mezza Italia. La Lega ha presentato una interrogazione al ministro Azzolina. Ma cosa date ai nostri figli?!? Dal governo e dal commissario Arcuri attendiamo risposte urgenti”.

Dopo le ultime dichiarazioni del commissario straordinario, il quale ha fatto sapere che da lunedì 18 gennaio Pfizer consegnerà “29% di dosi in meno”, non si arrestano le polemiche. Si diffonde il timore tra gli italiani e si sollevano numerose proteste politiche, tra le quali non sono mancate le critiche del leader leghista.

Salvini chiede dimissioni di Arcuri

“Dopo aver vaccinato un milione di italiani, Arcuri oggi si accorge che Pfizer taglia le forniture del 30% rispetto al previsto e non sa cosa fare.

Insieme a Conte, a casa anche lui. Con queste parole scritte sul suo profilo Twitter, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha attaccato il commissario straordinario, criticando le sue capacità decisionali e organizzative.


Preoccupano i ritardi delle consegne del vaccino Pfizer: nelle prossime settimane, infatti, i Paesi europei riceveranno meno dosi del previsto. L’azienda farmaceutica dovrà effettuare alcuni interventi per aumentare la produzione nello stabilimento belga.

A tal proposito, il commissario Domenico Arcuri ha fatto sapere che la società “ha unilateralmente deciso in quali centri di somministrazione del nostro paese ridurrà le fiale inviate e in quale misura. Non può prevedere se queste minori forniture proseguiranno anche nelle prossime settimane, né tantomeno in che misura”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora