×

Coronavirus, Speranza: “L’epidemia è ancora in fase espansiva”

Speranza: "Basta polemiche, l'epidemia è ancora in fase espansiva".

Speranza epidemia fase espansiva

La nuova ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza va a ridisegnare l’Italia in base al livello di rischio valutato sulla base di numerosi parametri. Ecco dunque che, rispetto alla scorsa settimana, assistiamo ad un Paese molto più arancione nel suo complesso, con ben 9 regioni che entrano in questa fascia di rischio più le tre che già vi erano, e 3 sono invece quelle finite in zona in rossa.

Da parte delle amministrazioni dei territori non sono mancate le polemiche per le decisioni del governo, ma il ministro Speranza taglia corto rispondendo che l’epidemia da coronavirus è ancora in fase espansiva e che solo con misure decise sarà possibile contenerla.

Speranza: “Epidemia in fase espansiva”

“Non ho mai fatto polemica con nessun presidente di Regione – dice Speranza a Stasera Italia Weekend su Rete 4non lo farò neppure ora, dopo che firmo una ordinanza ci sono sempre per alcuni giorni delle tensioni, poi i numeri migliorano, la curva si abbassa e si riducono le persone che perdono la vita”.

“L’epidemia – sottolinea il ministro – è ancora in fase espansiva. Le misure sono l’unico strumento che abbiamo per costruire una riposta efficace. La Lombardia è stata già zona rossa, come altre regioni italiane, e proprio con le zone rosse che l’Rt è sceso e sarà così anche in questa situazione”. Parole, quelle del ministro, che bloccano ogni possibile replica da parte dei governatori schieratisi fermamente contro le nuovi decisioni dell’esecutivo.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Lucio Caratozzolo
20 Gennaio 2021 17:37

Dovrebbe spiegare dov’è finita l’influenza normale stagionale. Tutto in un calderone?


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora