×

Conte promuove sistema elettorale proporzionale: cos’è e come funziona

Condividi su Facebook

"Il governo si impegnerà a promuovere una riforma per un sistema elettorale proporzionale" ha detto il Premier Giuseppe Conte.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il Premier Giuseppe Conte intende promuovere una riforma elettorale di tipo proporzionale. Attualmente, infatti, in Italia è in vigore un sistema elettorale misto a separazione completa, ribattezzato Rosatellum bis: il 37% dei seggi alla Camera e al Senato è attribuito tramite un sistema uninominale maggioritario, mentre il 61% viene ripartito mediante un meccanismo proporzionale corretto tuttavia con diverse clausole di sbarramento.

Le intenzioni del Premier Conte

Il governo, chiaramente nel rispetto delle determinazioni delle forze parlamentari, si impegnerà a promuovere una riforma elettorale proporzionale, quanto più possibile condivisa, che possa coniugare le ragioni del pluralismo con l’esigenza di assicurare stabilità al sistema politica“. Lo ha detto il Premier Giuseppe Conte lunedì 18 gennaio intervenendo in Aula alla Camera.

Il sistema elettorale proporzionale

Un sistema elettorale proporzionale prevede che l’assegnazione dei seggi avvenga in modo da assicurare alle diverse liste un numero di posti proporzionale ai voti ottenuti alle elezioni.

Questo di solito viene realizzato attraverso la divisione del numero dei voti validamente espressi per il numero dei seggi che debbono essere ricoperti. Attraverso ciò si ottiene il quoziente elettorale, ovvero il titolo che serve per conseguire un seggio.

I sistemi proporzionali possono o lasciare all’elettore la libera scelta in merito ai nomi da votare oppure prevedere una lista di candidati prestabilita. Essi, inoltre, possono anche prevedere l’assegnazione di un premio di maggioranza ai partiti vincitori in modo da garantire maggiore stabilità alla maggioranza.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora