×

Crisi Governo, ex moglie Conte: “Dalla sua parte, Renzi è un cinico”

Valentina Fico, ex moglie del premier Conte, ha parlato della crisi di Governo aperta da Renzi

Valentina Fico
Valentina Fico

Valentina Fico, ex moglie del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha commentato la crisi di Governo provocata dal leader di Italia viva Matteo Renzi. “Renzi all’inizio della carriera politica mi piaceva. Ma per mia natura non apprezzo le persone troppo spregiudicate e le espressioni eccessive di cinismo e di inaffidabilità, neanche in politica, dove pure in un certo grado sono fisiologiche”, inizia.

“Comunque il mio parere non conta, ma temo che ormai non sia simpatico a una buona parte degli italiani”, continua poi.

Crisi Governo, ex moglie Conte

Valentina Fico ha inoltre dichiarato di aver molto apprezzato il discorso di Conte alla Camera. “Sì. Mi è piaciuto il richiamo alla coesione e alla responsabilità, l’umiltà nell’ammettere che non tutto è stato perfetto e nel chiedere aiuto a tutto il Parlamento per superare la crisi sanitaria ed economica”.

Queste le sue parole, prima di specificare che manda tanti incoraggiamenti all’ex marito ma “in privato”.

Era storia nota che, dopo la fine del loro matrimonio, il rapporto tra Giuseppe Conte e la sua ex moglie, 46 anni, componente della VII sezione dell’Avvocatura dello Stato e mamma del piccolo Niccolò, era rimasto buono. E per questo motivo, prima del voto in Senato, cruciale per le sorti del governo, lei ha accettato di rispondere via email a qualche domanda postale dal Corriere della Sera.

Riuscirà il premier ad ottenere la fiducia? “Non ho poteri divinatori”, risponde infine Fico. “Però spero di sì, soprattutto perché una crisi al buio ora non possiamo permettercela. Probabilmente non ci sarà una maggioranza assoluta, ma non serve per la fiducia. Poi si vedrà”.

Contents.media
Ultima ora