×

Meloni: “Non voteremo fiducia a Draghi, servono elezioni”

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dopo le consultazioni con Draghi ha ribadito che non darà il sostegno al Governo Draghi.

Giorgia Meloni Draghi
Giorgia Meloni Draghi

Servono le elezioni. Questa la linea di Fratelli d’Italia ribadita più volte dalla leader Giorgia Meloni. Dopo le consultazioni con Mario Draghi Meloni ha dichiarato come il partito non darà il via libera ad un governo Draghi evidenziando come non sarà neppure disposto ad andare al Governo con Movimento 5 Stelle, Renzi e partito democratico.

In un’intervista rilasciata al quotidiano “Il tempo” Giorgia Meloni ha poi evidenziato come nonostante ciò il no a Draghi non sia un no verso la sua figura ma: “C’è una questione di merito e di metodo. noi non possiamo governare con il Pd, e nemmeno coi 5 stelle”.

Meloni: “No fiducia a Draghi”

“Abbiamo ribadito a Draghi che Fratelli d’Italia non voterà la fiducia al suo governo, una scelta che non ha a che fare con un pregiudizio nei suoi confronti, ma l’Italia non è democrazia di Serie B.

Servono le elezioni”. Così la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che ha posto l’attenzione sulla linea politica di Fratelli d’Italia più volte tra l’altro già annunciata nei giorni scorsi.

Giorgia Meloni ha anche precisato in un’esclusiva a “Il tempo” come nonostante il no Fratelli d’Italia sarà comunque disposta a dare una mano nei casi in cui si richiede di sostenere il Paese: “Gli ho ribadito che noi non abbiamo bisogno di stare al governo per dare una mano all’Italia quando serve, che su alcune analisi che gli ho sentito fare in passato ci può anche trovare come ci troverebbe disponibili su provvedimenti che consideriamo giusti.

Gli ho anche detto che gli avrei mandato le principali proposte che abbiamo fatto sulle misure anticrisi e sul Recovery. Insomma gli ho detto che noi ci consideriamo un partito di patrioti, e quando c’è da dare una mano, ci siamo”.

Contents.media
Ultima ora