×

Ora è ufficiale, Bassolino si candida a sindaco di Napoli

Arriva la conferma via social. Bassolino si candida a sindaco nelle prossime elezioni che si terranno a Napoli per sostituire Luigi de Magistris.

Bassolino Candidato sindaco

Chi lo segue quotidianamente sui social – dove è molto attivo-  lo aveva già ampiamente intuito dai numerosi post che segnalavano i problemi della città da risolvere. Ora arriva la conferma ufficiale: Bassolino si candida sindaco di Napoli

Bassolino si candida sindaco

Mi candido a Sindaco di Napoli. Fare il Sindaco è stata l’esperienza più importante della mia vita e sento il dovere di mettermi al servizio della città: con la passione di sempre e con la testa rivolta in avanti. Napoli prima di tutto, prima di ogni interesse di parte.

Con questo post su facebook- in cui ricorda la sua precedente esperienza a Sindaco di Napoli dal 1993 al 2000 – Bassolino rompe gli indugi e si candida ufficialmente alle prossime elezioni che si terranno nella città partenopea.

Così, l’aria un po’ “vintage” che si respira nella politica italiana dopo la nomina dei ministri del governo Draghi, da Napoli sembra giungere fino a Napoli.

A dir la verità non si tratta di un annuncio inatteso.  Chi lo segue quotidianamente sui social, dove è molto attivo, aveva notato un sempre maggior numero di post dove si evidenziavano i problemi della città.

I problemi di Napoli

A confermarlo lui stesso nello stesso post:

“Siamo dentro una crisi senza precedenti.

Si apre una fase nuova per il Paese e a Napoli serve una svolta, in primo luogo sul piano economico-sociale e civile. È difficile ma è possibile, con l’impegno di tutti: quando vogliamo e si crea il giusto clima di collaborazione sappiamo fare come e meglio di altri. È dunque fondamentale chiamare a raccolta le forze migliori e valorizzare le energie giovani: è nelle loro mani il nostro futuro”.

Sarà un nuovo “Rinascimento Napoletano”?

Nel suo programma punterà di nuovo alla valorizzazione del grande patrimonio artistico e culturale della città come in quella sorta di  “Rinascimento Napoletano” della sua precedente esperienza da sindaco?

Nelle prossime settimane si saprà qualcosa di più, anche in relazione alle forze politiche che lo sosterranno (il PD o una lista civica?). Le elezioni per trovare il successore di Luigi de Magistris – che ha deciso di candidarsi a Presidente della Calabria – si terranno infatti nel 2021 anche se non è stata ancora stabilita una data precisa.

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vera Monti

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora