×

Elezioni amministrative nelle grandi città: verso il rinvio ad ottobre

Verso il rinvio ottobre delle elezioni amministrative: i partiti si organizzano e un po' ci sperano.

Elezioni amministrative rinvio ottobre

Il governo Draghi ha scongiurato l’ipotesi di tornare a breve alle urne, con tutto ciò che ne sarebbe conseguito in termini di propaganda elettorale, comizi, incontri e grandi folle che lecitamente cercano di capire a chi affidare la propria fiducia.

Ora il prossimo appuntamento è con le elezioni amministrative nelle grandi città fissate a maggio, ma è sempre più probabile che si decida per il rinvio a settembre – ottobre 2021. Anche i partiti sembrano aspettarselo, e in parte anche lo sperano. Mancano infatti ancora i nomi dei candidati sindaci del centrodestra in molte città in cui si vota, così come mancano quelli del centrosinistra.

Elezioni amministrative: verso il rinvio ad ottobre

Si attende e si naviga a vista, con Salvini che, stando a quanto rivelato da La Stampa, sarebbe pronto a chiedere alla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese che le elezioni vengano posticipate. C’è la pandemia principalmente dietro questa scelta, ma c’è anche la volontà di non fermare sul nascere l’attività di governo con una campagna elettorale che potrebbe andare a ledere i già complicati equilibri della maggioranza allargata.

C’è poi il monito del Presidente della Repubblica che nell’assegnare l’incarico a Draghi aveva sottolineato l’impossibilità di votare con una così ampia circolazione del virus, visto anche cosa è accaduto dopo il voto nei Paesi che hanno deciso di assumersi questo rischio.

Il caso scuola, in negativo, è in tal caso il Portogallo dove dopo due settimane dal voto del 24 gennaio si è registrato il più netto peggioramento della situazione epidemiologica in Europa. La decisione finale spetterà alla Lamorgese sentito il parere delle forze politiche e dovrà arrivare entro un tempo tale da permette una nuova organizzazione, a questo punto probabilissima, per il prossimo inizio dell’autunno.

Contents.media
Ultima ora