×

Covid-19, ministro Speranza: “Entro fine estate 80 milioni di vaccini“

Il ministro Speranza ha tracciato un bilancio in merito al calo di contagi da Covid-19 accertato in alcune categorie prioritarie.

Roberto Speranza

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha rilasciato un’intervista nel corso della trasmissione Accordi e Disaccordi parlando della campagna vaccinale contro il Covid-19. “Aspettiamo circa 50 milioni di vaccino entro il secondo trimestre, fino a 80 milioni entro il terzo trimestre del 2021.

A tutti noi piacerebbe dire – commenta Speranza – che è finito e che da domani si riapra tutto ma se riapriamo con un’epidemia in corso poi staremo peggio e dovremo chiudere ancora di più. Oggi è saggio provare a vincere”.

Vaccini Covid-19, i primi risultati

Gli esperti hanno constatato un calo di contagiati tra i sanitari consistenti e un principio di flessione anche per gli over 80. “I contagi fra gli operatori sanitari sono crollati.

Abbiamo vaccinato oltre un milione e mezzo di ultra ottantenni e abbiamo cominciato a vedere finalmente una controtendenza rispetto alla salita dei casi. Sei decessi su 10 riguardavano questa fascia. L’atteggiamento ora deve essere di rigore ma anche di fiducia”.

Le prossime misure

L’idea del governo è quella di inasprire le misure per contenere la diffusione del virus e accelerare la campagna di vaccinazione, case farmaceutiche permettendo. “I nostri scienziati ci chiedono di assumere misure più rigorose e credo che sia giusto.

Dovremo chiaramente valutare con grande attenzione i numeri e provare a costruire misure proporzionali che ci consentano di affrontare le prossime settimane. Abbiamo di fronte a noi settimane non semplici – conclude il ministro della Salute – ma anche la fiducia di vaccini che finalmente sono disponibili”. Alcuni esperti come Massimo Galli chiedono infatti da tempo misure stringenti e celeri.

Contents.media
Ultima ora