×

Enrico Letta contro Salvini: “Male che tenga in ostaggio il Cdm”

Con un post su Twitter il segretario del Partito Democratico Enrico Letta si è rivolto a Salvini evidenziando il “Pessimo inizio”.

Decreto sostegni Letta Salvini
Decreto sostegni Letta Salvini

Non accenna a placarsi il botta e risposta tra Enrico Letta e Matteo Salvini. Con un post sui social Enrico Letta senza troppi giri di parole ha commentato quanto successo durante il consiglio dei Ministri dello scorso 19 marzo. “Bene Draghi, bene i ministri”, ha scritto il segretario del Partito Democratico Enrico Letta su Twitter, ma “molto male Salvini”, che secondo il neo segretario del PD ha tenuto in ostaggio il Consiglio dei Ministri enfatizzando per altro di non aver ottenuto risultati.

Decreto sostegni, Letta contro Salvini

“Molto bene. Il decreto Sostegni interviene su salute, scuola, turismo, cultura e aiuta lavoratori e imprese. Bene Draghi. Bene i ministri”. Queste le prime parole del post su Twitter di Enrico Letta che ha iniziato con un apprezzamento su quanto fatto nel corso del Consiglio dei Ministri del 19 marzo durante il quale è stato varato il decreto sostegni.

Il segretario del PD ha poi proseguito non mancando di commentare quanto fatto dal leader della Lega Matteo Salvini: “Male, molto male che un segretario di partito tenga in ostaggio per un pomeriggio il Cdm (senza peraltro risultati). Pessimo inizio Salvini”, ha scritto Enrico Letta. Non è mancata la risposta del leader del carroccio che sui social ha risposto: “C’è chi pensa allo ius soli e c’è chi pensa ad aiutare gli italiani in difficoltà con un decreto da 32 miliardi.

Basta con le polemiche”.

Contents.media
Ultima ora