> > Poliziotto prende a manganellate un 25enne: fermato

Poliziotto prende a manganellate un 25enne: fermato

Arresto

A Rieti un poliziotto prende a manganellate durante l'arresto un 25enne romeno in stato di alterazione mentre faceva resistenza: l'agente è stato ferm

A Rieti un poliziotto è intervenuto contro un 25enne e, durante l’arresto, si è servito del manganello.

La scena è stata ripresa da alcuni passanti ed è stata aperta dalla Questura un’inchiesta disciplinare nei confronti dell’agente.

È successo nel centro storico della città

Era la sera di venerdì 25 novembre, quando è arrivata una segnalazione al 113 da parte di alcuni residenti riguardo un 25enne di origine romena che stava danneggiando le auto in sosta in Piazza Guglielmo Oberdan. Sopraggiunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante sono subito intervenuti sul ragazzo con l’obiettivo di fermarlo.

Lo hanno trovato che vagava a torso nudo, evidentemente in stato di alterazione, e uno degli agenti durante l’arresto lo ha preso a manganellate. Il ragazzo aveva già iniziato, ore prima, a seminare panico nei pressi di un bar in prossimità della stazione ferroviaria.

La nota della Questura contro l’agente

Ecco cosa ha dichiarato la Questura in merito al caso:

«Sebbene sia evidente che il soggetto è in stato di forte alterazione, uno degli operanti utilizza lo sfollagente in dotazione; per tale comportamento è già stata avviata un’inchiesta disciplinare a suo carico ed è stata informata l’autorità giudiziaria».

Nel frattempo, il 25enne romeno arrestato è agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, accusato dei reati di «danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale».