×

Pordenone, morto l’avvocato Augusto Zucaro: ha avuto un malore improvviso

I colleghi, gli amici e i parenti, non si aspettavano che Augusto Zucaro, l'avvocato morto a Pordenone per un malore, li lasciasse all'improvviso..

Candela

L’avvocato Augusto Zucaro ha perso le vita a 56 anni. La città di Pordenone piange una brava persona ed un professionista esemplare. La sua storia è stata raccontata da Il Gazzettino.

L’avvocato morto a Pordenone stava lottando contro una malattia

Purtroppo l’avvocato Zucaro era malato già da un po’ di tempo ma ieri, 15 febbraio 2022, è arrivato il malore improvviso che gli è stato fatale. L’uomo è stato prontamente soccorso, ma nonostante il duro lavoro dei medici e dei paramedici, Augusto Zucaro non ce l’ha fatta. L’avvocato lascia entrambi i genitori e i due fratelli. È ancora attesa la data per rendere omaggio, un’ultima volta, all’avvocato Zucaro.

Chi è Augusto Zucaro

Augusto Zucaro era di Pordenone. Oltre alla laurea in giurisprudenza e la passione per il diritto, coltivava anche altre due passioni di grande spassore culturale: la storia e la filosofia. I colleghi e chi lo conosceva sapevano che stava male, ma hanno appreso con stupore e tristezza la notizia del suo decesso. Zucaro era un cassazionista e per molti anni aveva lavorato presso l’Agenzia delle Entrate.

Il ricordo del presidente dell’Ordine degli avvocati

Tra i ricordi commossi di Augusto Zucaro vi è quello del presidente dell’Ordine degli avvocati di Pordenone che, come riportato da Il Gazzettino, ha dichiarato: “Era un collega dal grande spessore umano e professionale. Specialista in diritto tributario, era divenuto nella materia un riferimento per clienti e colleghi. Ci ha lasciati con struggente discrezione“. 

Contents.media
Ultima ora