Uomo aggredisce autista di un bus e accoltella carabiniere
Uomo aggredisce autista di un bus e accoltella carabiniere
Cronaca

Uomo aggredisce autista di un bus e accoltella carabiniere

aggressione
aggressione

Uomo di ventotto anni ,originario del Burkina Faso, viene arrestato dopo aver aggredito un autista di autobus e accoltellato un carabiniere

Succede ad Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, un uomo di ventotto anni, originario del Burkina Faso, viene arrestato dopo aver aggredito l’autista di un bus e aver accoltellato un carabiniere, intervenuto in soccorso assieme ad altri agenti.

Momenti di tensione e paura alla fermata del bus

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, disoccupato originario del Burkina Faso, si trovava alla fermata del bus di una linea extraurbana, intorno alle 10 della mattina odierna. All’arrivo del bus ha iniziato, senza alcun motivo apparente, a colpire le vetrate con calci e pugni. L’autista è a questo punto intervenuto per cercare di fermarlo, ma senza successo. L’uomo, ormai in preda alla violenza, ha riversato la propria rabbia dal veicolo al conducente, aggredendolo con calci e pugni.

L’aggressione continua ai danni di un carabiniere

A questo punto, qualcuno dei presenti riesce a mettersi in contatto con la polizia che interviene tempestivamente. Giungono quindi sul luogo una squadra di agenti che sembrano in un primo momento riuscire a calmare l’uomo; infatti appare ora tranquillo e inoffensivo.

Ma la calma fittizia e il clima di restaurata tranquillità si interrompono improvvisamente quando l’uomo tira fuori un coltello da cucina e si scaglia contro uno dei carabinieri. Gli altri agenti lo fermano prontamente e lo arrestano, non riuscendo però ad evitare tutti i suoi calci e pugni. L’agente aggredito viene trasportato immediatamente in ospedale da un’ambulanza, intervenuta sul luogo. Fortunatamente l’uomo non è in pericolo di vita ed ha riportato soltanto alcune lesioni lievi. Anche altri carabinieri sono stati trasportati in Pronto Soccorso, avendo riportato nella colluttazione alcune ferite.

L’arresto e le accuse

Il ventottenne è stato arrestato dalle autorità e dovrà ora rispondere delle accuse di lesioni aggravate, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, accuse che potrebbero costargli una detenzione anche molto lunga.

Questi spiacevoli episodi sono purtroppo ricorrenti. La loro frequenza è preoccupante e arriva a creare panico e allarmismo tra le persone presenti. Vicende come queste, infatti, contribuiscono ad aumentare il clima di paura e di sospetto in cui viviamo e ad accrescere episodi di razzismo e xenofobia. In questo caso fortunatamente non vi sono stati feriti gravi ma la tragedia è stata sfiorata. Lo spiacevole episodio poteva infatti concludersi in maniera decisamente peggiore. Ciò non toglie che deve aver lasciato evidentemente impauriti e sconvolti chiunque abbia assistito e partecipato alla scena, in particolare modo l’autista e le forze dell’ordine intervenute sul luogo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora