Porte aperte, un Festival che rimette al centro i Margini | Notizie.it
Porte aperte, un Festival che rimette al centro i Margini
Cronaca

Porte aperte, un Festival che rimette al centro i Margini

Per il terzo anno consecutivo Naufragi propone “Porte Aperte”, un momento per ri-mettere al centro i margini

Vi siete domandati come si vive nei luoghi nei quali trovano rifugio e assistenza coloro che vivono ai magini? Un modo per conoscere questi posti dove vivono e lavorano persone eccezionali è il festival Porte Aperte: fino al 14 novembre i dormitori, le residenze per immigrati quanto le strutture per l’accoglienza per madri e figli o disabili diventeranno luoghi di incontro e di cultura.

Se nelle altre città queste terre di mezzo vengono rimosse dal racconto della città pubblica, nella nostra città questi luoghi diventano protagonisti per un confronto inedito e stimolante tra un noi e un loro non più necessariamente lontani e rimossi. E il margine si metterà in mostra attraverso incontri, dibattiti, giochi, mostre e momenti di spettacolo. E’ anche per questo che mi piace Bologna, la città che – quando vuole – sa svelarsi nelle sue intime contraddizioni.

Per informazioni è possibile visitare il Sito www.naufragi.it. Questo il programma completo:

Mercoledì 27

Rst Irnerio, Via Pallavicini 12, Autobus 14A

20:30 – Dialogando con Gesù e Muhammad

Sabato 30

Selleri Battaglia, via di Saliceto, 75; Autobus 27

19:00 – Halloween Party

Venerdì 5

Casa del Riposo notturno M. Zaccarelli e Residenza S.

F. Cabrini

presso “Sala Cubo”, via Zanardi, 249; autobus 18

dalle 19.00 – Le Strade verso Casa: Porte Aperte al Cubo

Sabato 6

Centro Beretta Molla

via del Vivaio, 2 – Borgo Panigale – autobus 87

14:00 – I colori dell’accoglienza

Visita guidata della struttura, presentazione “Il giallo, il verde e l’azzurro per un’accoglienza integrata”. Bando per la ricerca di personale da utilizzare all’interno di una struttura di accoglienza madre-bambino con l’assegnazione di premi per i migliori progetti. A seguire dibattito pubblico “Modello di accoglienza integrata”. Al termine del dibattito aperitivo offerto dalle ospiti della struttura.

Sabato 6

Centro Acc. G. Beltrame

via Sabatucci 2, e Vag 61 via Paolo Fabbri 110 autobus 37 e 20

dalle 16.00 – L’altra faccia della medaglia

Lunedì 8

Centro Diurno

via del Porto, 15 autobus 25

18:30 – 21:30 – Una sera al Diurno

Martedì 9

Casa del Riposo Notturno Madre Teresa di Calcutta

Viale Felsina, 68 Autobus 37; 14; 25

17:30 – Ascoltami….!!!

Mercoledì 10

Rifugio Notturno

via del Gomito 22/2 autobus 25

dalle 19,00 – Gli Accordi Clandestini

Venerdì 12

Libreria Ambasciatori

via degli Orefici, 19

AndarXCampi – 10,00/13,30

ora 14.30/17,30

Farcela. Percorsi di inserimento al lavoro – Seminario di presentazione della ricerca sul valore del lavoro nei percorsi di reinserimento sociale

Sabato 13

Piazza San Francesco

Durante le due giornate 13 e 14 Novembre:

formINazione

Poche…storie!?

Pubblico Giardino – Panchine, tavolini, seggiole, giochi di società, birra artigianale e non solo con il birrificio “Vecchia Orsa”

10,00/13,30 – Università Popolare

Lezioni aperte

15,00/16,30 – Focus Group

15,00/18,00 – TrasporTiAmo

18,00/20,00 – Mi sento un po’ Rom

20,00/21,00 – Dentro la scena

Domenica 14

Piazza San Francesco

15,00/17,00 – I luoghi dell’intercultura: spazi e testi dedicati all’incontro

I colori della pace – Presentazione del Libro per ragazzi ” I colori della pace”.

15,00/17,00 – Pedalando contromano

15,00/18,00 – LiberoSpazio

Sgabellino x piccoli spazi liberi

15,00/18,00 – TrasporTiamo

Tappe cittadine con il risciò

17,00/18,00 – PubblicAsta

Asta pubblica per la vendita del blog “Asfalto”

18,00/20,00 – Sapori di altre terre

18,00/20,00 – Aperitivo conclusivo

E per voi, un video clandestino:

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche