×

Porto Potenza Picena: quattro arresti per l’omicidio della ballerina Cristina Andrea Marin

Macerata – Sembra essere prossimo alla risoluzione il caso della ballerina romena uccisa ieri. La vittima si chiamava Cristina Andrea Marin, 24 anni. Per tale delitto sono stati fermati quattro uomini, il compagno di 57 anni, il figlio e due amici. Un omicidio scaturito, secondo gli investigatori, per motivi passionali. Il corpo della donna era stato ritrovato, con il cranio fracassato, sulla spiaggia di Porto Potenza Picena. I quattro sospettati, accusati di concorso in omicidio, avrebbero aspettato la giovane sotto casa al rientro dal lavoro al night per poi aggredirla e ucciderla. I quattro uomini, nessi alle strette durante l’interrogatorio, avrebbero ammesso le loro colpe.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche