×

Praga, un ragazzo bocciato all’esame torna a scuola e uccide l’insegnante

Oggi, 31 marzo 2022, durante l'orario di lezione, un ragazzo uccide l'insegnante che l'aveva bocciato ad un esame.

L'istituto di Praga in cui è stato commesso l'omicidio

Una vicenda assurda è accaduta a Praga, capitale della Repubblica Ceca. Un adolescente ha ucciso la sua insegnante a colpi di machete. Il motivo? Era stato bocciato ad un esame. Il tutto è avvenuto in un istituto secondario professionale. L’omicida è stato fermato dalla polizia ed è stato arrestato.

Praga, uccide l’insegnante che lo aveva bocciato ad un esame

Il crimine commesso dall’adolescente è avvenuto verso le 12:00 circa del 31 marzo 2022. Il ragazzo si è introdotto nell’istituto ed ha colpito la sua docente più volte prima di fermarsi. Subito dopo aver compiuto il folle gesto ha tentato la fuga.

Le forze di polizia sono riusciti a rintracciarlo ad un’ora dall’omicidio. A confermare il tutto è stato Petr Gazdík, ministro dell’Istruzione. Il ministro ha reso noto il movente dell’omicidio, ossia un fallimento scolastico e gli attriti con l’insegnante.

Le dichiarazioni della polizia e del presidente dell’istituto

Altre comunicazioni sono state fornite dalla polizia di Praga, che dopo l’omicidio ha dispiegato sul campo numerose pattuglie ed un elicottero.

Il portavoce della polizia ha dichiarato che “al momento dell’incidente, c’erano circa 150 studenti nella scuola e la polizia ha creato un’area sicurezza attorno all’istituto“. L’adolescente, dopo l’omicidio, ha lasciato l’arma sul luogo del delitto ed è scappato via. L’attacco all’insegnante non è avvenuto in classe, ma al quarto piano della struttura, in un corridoio. Sulla vicenda è intervenuto anche il preside dell’istituto che ha confermato che si tratta di uno studente del terzo anno e che l’insegnante ucciso lavorava da tempo in quella scuola.

Il dirigente scolastico ha inoltre aggiunto che i soccorritori hanno fatto di tutto per salvare la vita del docente, ma ormai non vi era più nulla da fare. Come ha dichiarato anche la polizia: “Purtroppo l’insegnante è morto nell’attacco“.

Contents.media
Ultima ora