Pranzo al parco a Pasquetta: cosa portare
Pranzo al parco a Pasquetta: cosa portare
Style

Pranzo al parco a Pasquetta: cosa portare

Pranzo al parco a Pasquetta

Cosa portare per un perfetto pic nic di Pasquetta al parco? Ecco una lista di immancabili.

È ormai diventata una tradizione consolidata quella di organizzare una gita fuori porta nel giorno di Pasquetta. Se il tempo è clemente, l’ideale è organizzare un bel pic-nic al parco per sfruttare le prime giornate di sole primaverile. Come organizzarsi, però, per una giornata all’aria aperta? Chi non è solito pranzare al sacco potrebbe essere alla ricerca di qualche idea originale ma pratica per preparare un pranzo perfetto. Ecco, allora, tutto ciò che è necessario organizzare per un perfetto pranzo al parco a Pasquetta.

Pranzo al parco a Pasquetta

Dunque, avete anche voi deciso di organizzare un pranzo al parco nel giorno di Pasquetta? Soprattutto se con voi ci sono dei bambini, è necessario predisporre tutto l’occorrente anche per loro. Non dimenticatevi, dunque, di procurarvi una tovaglia di carta usa e getta, una coperta abbastanza grande (o più di una, se il gruppo di persone è numeroso), apribottiglie, buste di plastica capienti per contenere i rifiuti, bicchieri, tovaglioli, posate di carta e piatti di carta (se le persone non sono tante, potete anche optare per i piatti in porcellana ed i bicchieri di vetro). Scegliete le bibite che preferite, senza lesinare sulle quantità.

Portate acqua, vino, bibite per i bambini e succhi di frutta. Portate un coltello affilato, delle salviettine umidificate e dei fazzoletti di carta. Ovviamente, non possono mancare uno zaino e delle borse abbastanza grandi per trasportare il tutto.

Il menu perfetto

Per il vostro pranzo al parco a Pasquetta dovrete pensare a ogni aspetto. Una volta che avrete chiaro tutto l’occorrente per organizzare il pic nic, non vi resta che scegliere il menu da preparare. Fate un breve sondaggio per testare i gusti di ognuno e pensate a spuntini veloci che possano essere consumati anche senza l’impiego di piatti e posate. Preparate tutto e, nel caso la giornata lo richiedesse, procuratevi anche un frigo da spiaggia per tenere in fresco le bevande. Per tappare i buchi della fame, potete anche portare qualche snack come patatine e pinzimonio. Sono pratici e veloci e perfetti per una giornata all’aria aperta.

Qualche idea per il pranzo

Per quanto riguarda il pranzo vero e proprio, invece, ecco qualche idea.

L’ideale è un menù veloce da preparare e da consumare, perfetto per un pic-nic nel parco il giorno di Pasquetta. I tramezzini e i panini sono ovviamente la scelta più scontata. Potete prepararli con vari ingredienti, rendendoli anche parecchio sfiziosi. Potete usare per esempio stracchino e mortadella, crudo, mozzarella e rucola, maionese, cetriolini e salame. Perfetto per l’occasione è anche il tortino di patate, che può essere mangiato anche freddo, e la frittata di cipolle. In generale, le torte salate sono pratiche e molto sfiziose. Anche qualche pizzetta, magari fatta in casa, è un’ottima soluzione. Chi vuole può cimentarsi nella preparazione della tradizionale Torta Pasqualina, una ricetta tipica della Liguria a base di spinaci e ricotta. Un variante? L’aggiunta di un po’ di carciofo fresco.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Emozione 3 Meraviglie D'Italia
89.9 €
Compra ora
Apple iPhone X Ten 10 64GB Space Grey - Grigio siderale
895 €
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela Caramellata
19.77 €
Compra ora
Ariete 176 Estrattore di succo 400W Rosso, Bianco
99.9 €
Compra ora