×

Prato, ex maestra morta sola casa: le colleghe non la sentivano da un mese

Ada Faia, ex maestra di Prato, è stata trovata senza vita nella sua abitazione. La donna è morta in solitudine. A dare l'allarme sono state le colleghe.

Prato maestra morta

Una ex maestra di Prato è stata ritrovata senza vita nella sua casa. La donna era deceduta da un mese e a lanciare l’allarme sono state le sue ex colleghe, spaventate poiché da diverse settimane non riuscivano a mettersi in contatto con lei.

Prato, maestra morta sola in casa

Dopo la notizia straziante della signora Marinella, morta sola nella sua casa di Como e ritorvata solo due anni dopo il decesso, da Prato arriva una notizia simile e ugualmente dolorosa. 

Una storia di solitudine quella di Ada Faia, l’ex maestra morta sola nella sua casa di Prato.

A dare l’allarme sono state le ex colleghe della docente, che non la sentivano da un mese.

L’ex maestra di 67 anni era in pensione da 4, dopo 41 anni di insegnamento nella scuola dell’infanzia “Ilaria Alpi”, di piazza Amendola a Oste di Montemurlo. Il suo cadavere è stato ritrovato in stato di decomposizione. Le forze dell’ordine ritengono che la donna fosse morta circa u mese prima del suo ritrovamento.

La chiamavano “la maestra di tutti”.

Le cause del decesso

Restano da chiarire le cause del decesso della donna. Si sa che poco prima che smettesse di insegnare, la donna aveva perso il marito. I due non avevano mai avuto figli e i rapporti con la famiglia del marito si erano bruscamente interrotti. Poco dopo il pensionamento, inoltre, pare che Ada Faia si facesse vedere poco.

“Nessuna delle sue colleghe e dei suoi alunni l’aveva dimenticata.

Dispiace che sia morta in solitudine”, ha tenuto a sottolineare Simone Calamai, sindaco di Montemurlo.

Contents.media
Ultima ora