×

Precipita dal balcone mentre aggiusta l’antenna della Tv: morto 13enne

Una manovra avventata per sistemare l'impianto di ricezione e poi la tragedia, precipita dal balcone mentre aggiusta l’antenna della Tv: morto 13enne

Adolescente cade mentre cercava di regolare l'antenna tv e muore

Tragedia nella tarda mattinata di oggi primo settembre in Campania, a Gragnano, dove un ragazzino precipita dal balcone mentre aggiusta l’antenna della Tv: il 13enne purtroppo è morto dopo un volo di diversi metri. I media campani spiegano che l’adolescente stava cercando di sistemare il cavo quando ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto. 

Precipita dal balcone mentre aggiusta l’antenna

Purtroppo l’altezza da cui il giovane è precipitato, dal quarto piano dello stabile dove viveva, non gli ha lasciato scampo alcuno. Tutto sarebbe accaduto intorno alle 11.15, quando i carabinieri della territoriale sono stati allertati tramite112 e sono intervenuti a via Lemma 7. L’intervento era per un ragazzino che poco prima era precipitato dal balcone-finestra dell’appartamento al quarto piano in cui abita. Quando i militari della pattuglia inviata sono arrivati il 13enne era al suolo morente

L’arrivo dei soccorritori sul posto

I soccorritori del 118 sono arrivati a razzo ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso del giovane. Sono partiti gli accertamenti sulla dinamica e da una prima ricostruzione da asseverare pare che il minore si sia sporto troppo nel tentativo di aggiustare il cavo dell’antenna Tv, ad un certo punto però ha perso l’equilibrio ed è caduto in basso per oltre 20 metri. Indescrivibile il dolore dei familiari della giovanissima vittima.

Contents.media
Ultima ora