> > Preme accidentalmente il grilletto del fucile carico: cane uccide il padrone

Preme accidentalmente il grilletto del fucile carico: cane uccide il padrone

la vittima

Il cane ha ucciso il padrone 32enne premendo in maniera accidentale il grilletto del suo fucile: l'arma era carica.

Un cane avrebbe ucciso il padrone premendo casualmente con la zampa il grilletto di un fucile carico.

La vittima è il 32enne Ozgur Gevrekoglu. L’uomo era appena diventato padre. L’episodio è avvenuto lo scorso 27 novembre a Samsun (Turchia) nel distretto di Alacam. Cane e padrone tornavano da un weekend di caccia. L’arma si sarebbe trovata nel bagagliaio. Questa è almeno la ricostruzione da parte degli inquirenti. Sono tuttavia ancora molti gli elementi da chiarire su quanto accaduto. Secondo quanto reso noto finora, Ozgur ha posto il cane nel bagagliaio e questi avrebbe premuto il grilletto del fucile in cui vi erano ancora dei colpi.

Cane uccide padrone con un fucile: morto quasi all’istante

L’uomo dopo essere stato colpito sarebbe moto quasi all’istante. Non cè stato nulla da fare per salvargli la vita. Come informa Fanpage, Gevrekoglu è stato portato presso l’alacam State Hospital dove è stato dichiarato deceduto. Era appena diventato padre.

Disposta l’autopsia

Il corpo della vittima è stato in seguito trasferito nella capitale dello stato di Samsun dove nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia.

Gli in quirenti stanno indagando sul caso, ma al momento non ci sarebbe nessun sospetto. Sulla stampa locale è circolata tuttavia l’indiscrezione che la morte per colpa del cane sia una copertura per occultare un possibile omicidio. Solo un’ipotesi da parte dei giornalisti questa con al momento nessuna conferma.