×

**Premio Strega: in cinquina Bajani, Caminito, Bruck, Trevi e Di Pietrantonio**

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 10 giu. – (Adnkronos) – Emanuele Trevi con "Due vite" (Neri Pozza) con 256 voti, Edith Bruck con "Il pane perduto" (La nave di Teseo) con 221 voti, Donatella Di Pietrantonio con "Borgo Sud" (Einaudi) con 220 voti, Giulia Caminito con "L'acqua del lago non è mai dolce" (Bompiani) con 215 voti e Andrea Bajani con "Il libro delle case" (Feltrinelli) con 203 voti: è questa la cinquina della 75esima edizione del Premio Strega, proclamata questa sera, per la prima volta nella storia, non a Roma ma nel Teatro Romano di Benevento, la città del Liquore Strega, sponsor dell'alloro letterario fin dalla fondazione nel 1946.

Ad annunciare i finalisti è stato il presidente della giuria Sandro Veronesi, vincitore dello Strega 2020 con "Il colibrì" (La nave di Teseo). Hanno votato in 600 su 660 aventi diritto. La proclamazione del vincitore dello Strega 2021 si terrà come di consueto al Ninfeo di Valle Giulia a Roma l'8 luglio.

Nella stessa cerimonia, a Benevento, in collegamento video da Roma, il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, ha proclamato il Premio Strega Giovani 2021, che va al romanzo della Bruck.

Contents.media
Ultima ora