Presentate le liste di SEL alle prossime elezioni, sei i candidati cuneesi per Camera e Senato - Notizie.it
Presentate le liste di SEL alle prossime elezioni, sei i candidati cuneesi per Camera e Senato
Politica

Presentate le liste di SEL alle prossime elezioni, sei i candidati cuneesi per Camera e Senato

Cuneo – Sono state presentate le liste di “Sinistra Ecologia Libertà” per le prossime elezioni politiche in programma il 24 e 25 febbraio 2013, nelle quali il partito di Nichi Vendola sarà parte della coalizione di centro-sinistra “Italia Bene Comune” per Bersani premier.
Sei i rappresentanti della Provincia Granda. Per la Camera dei Deputati (Circoscrizione “Piemonte 2”, comprendente tutte le Provincie piemontesi tranne Torino) sono candidati Mario Cravero di Cuneo, Chiara Ravera di Savigliano, Melchiorre Cavallo di Racconigi, Rosita Oreglia di Carrù e Francesco “Rappa” Rasero di Cherasco; per il Senato della Repubblica (Circoscrizione unica regionale) in lista Livio Berardo di Manta.
Alla Camera le liste saranno guidate dal presidente nazionale di SEL, Nichi Vendola, e dal coordinatore regionale del partito, Fabio Lavagno, vincitore delle “Primarie dei Parlamentari” di Sinistra Ecologia Libertà svolte lo scorso 30 dicembre. Al senato la capolista sarà Monica Cerutti, attuale capogruppo di SEL in Consiglio Regionale e membro della Direzione nazionale del partito.
Queste le biografie dei candidati del cuneese:
Livio Berardo – Docente di lettere classiche nei licei (Cuneo, Mondovì, Alba e soprattutto Bra), oggi a riposo, ricercatore di storia antica e contemporanea, ha al suo attivo un centinaio di saggi e volumi, uno dei quali ha nel 1994 ottenuto il premio Acqui Storia.

E’ attualmente presidente dell’Istituto storico della Resistenza per Cuneo e Provincia. E’ stato amministratore comunale nel saluzzese (Verzuolo, valle Bronda e Comunità montane) e a Bra (assessore alla cultura e all’ambiente). E’ stato inoltre consigliere provinciale fra il 1980 e il 1990. Nato a Verzuolo in una famiglia operaia e antifascista, ha fin da giovanissimo militato nella Fgci, poi Pci-Pds-Ds. Responsabile dell’Autonomia tematica per l’ambiente, allo scioglimento dei Ds ha aderito a Sinistra Ecologia Libertà.
Melchiorre Cavallo – E’ nato a Racconigi, dove vive, oltre 50 anni fa. E’ sposato da 26 anni con Margherita, con cui ha avuto in dono una (ormai ex) bimba, Francesca. Per vivere fa il libero professionista occupandosi, in particolare, di società cooperative. Credente e praticante, si interessa di politica dalle Superiori e ha sempre attivamente militato in formazioni della Sinistra. Dal 2009 ha aderito a Sinistra Ecologia Libertà, con l’idea che gli ideali di uguaglianza, legalità, promozione dei diritti, tutela del lavoro edell’ambiente possano “andare al governo”.

Eletto più volte consigliere comunale a Racconigi, è stato assessore alle risorse giovanili e allo sport e, attualmente, ricopre l’incarico di assessore alle finanze e al turismo.
Mario Cravero – Ha 56 anni, è sposato e vive a Cuneo Confreria. Dopo gli studi ha lavorato per 13 anni in un’azienda metalmeccanica del saluzzese. Eletto delegato sindacale aziendale per la Fiom-Cgil, dal 1987 è stato chiamato a operare a tempo pieno per la Cgil provinciale, alternando responsabilità in diversi settori (grafici cartai, alimentaristi, poste e telecomunicazioni, chimici ed energia). All’ultimo Congresso è stato eletto presidente del Comitato direttivo della Cgil provinciale; fa parte della commissione utenza Atc ed è il coordinatore del Forum Lavoro di SEL per la Provincia di Cuneo.
Rosita Oreglia – Nata e residente a Carrù, ha 59 anni ed è laureata in lingue e letterature straniere moderne. E’ docente di lingua e letteratura inglese al liceo classico “G.B. Beccaria” di Mondovì. Il suo impegno lo ha dedicato alla scuola (di cui è rappresentante Rsu per il sindacato scuola Cgil) e alla politica attiva: è stata candidata alle elezioni europee e provinciali del giugno 2009, alle regionali del marzo 2010 e alle comunali di Mondovì del maggio 2012.

Fa parte della Segreteria provinciale di SEL.
Francesco Rasero detto Rappa – Ha 33 anni e vive a Cherasco con la moglie Sara e tre gatti. Ha frequentato il liceo scientifico a Bra, per poi laurearsi in Scienze della Comunicazione. Attualmente è responsabile della comunicazione di un’azienda di Alba leader nazionale in ambito ambientale, e capo-redattore di un mensile del torinese. E’ co-autore di saggi sui temi dell’Ambiente e della Comunicazione e direttore artistico della rassegna cinematografica “Cherasco Movie”. Tra le sue precedenti esperienze vi sono anche diversi progetti di cooperazione internazionale nell’est Europa. In SEL è stato portavoce provinciale fino al 2010; attualmente è il delegato della Federazione di Cuneo all’interno dell’Assemblea Regionale, membro della Segreteria provinciale nonché coordinatore del Forum Ambiente e Territorio della Provincia di Cuneo.
Chiara Ravera – E’ nata e vive a Savigliano, ha 32 anni ed è architetto. Dopo il diploma al liceo scientifico a indirizzo linguistico di Fossano, nel 2006 si è laureata al Politecnico di Torino e nel 2007 ha conseguito il Master in management dei Beni culturali e ambientali.

Fin da giovanissima è impegnata politicamente: iscritta nel 1996 alla Sinistra Giovanile, in seguito ai Ds, dopo il cui scioglimento ha aderito a Sinistra Democratica e infine a SEL. Eletta nel 2004 consigliere comunale della sua città, è stata rieletta nel 2009 in una lista civica di Sinistra e quindi nominata assessore alle Politiche culturali, carica che attualmente ricopre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche