×

Presidente della Repubblica, l’elenco di tutti i capi di Stato prima di Mattarella dal 1946 ad oggi

L'elenco completo di tutti i nomi delle figure che hanno ricoperto l'incarico di Presidente della Repubblica dal 1946 ad oggi.

presidente della repubblica elenco

Sono dodici le personalità, dal 1946 ad oggi, che hanno ricoperto il ruolo di Presidente della Repubblica: qui l’elenco completo, da Enrico De Nicola a Sergio Mattarella.

Presidente della Repubblica: l’elenco dal 1946 al 1978

Il primo ad essere insignito del compito di rappresentare l’Italia a livello nazionale e internazionale fu Enrico De Nicola, in carica dall’1 gennaio 1948 al 12 maggio 1948.

Noto avvocato e giurista, il suo è stato uno dei mandati più brevi.

Gli fece seguito Luigi Einaudi, avvocato e direttore de La Stampa e del Corriere della sera, dal 12 maggio 1948 all’11 Maggio 1955. Allo scadere del suo mandato e fino all’11 maggio 1962 prese il suo posto Giovanni Gronchi, professore di Lettere ricordato per essere stato il primo Capo dello Stato ad aver visitato l’America meridionale.

Dall’11 maggio 1962 al 6 dicembre 1964 l’inquilino del Quirinale fu invece Antonio Segni, al cui mandao seguì quello di Giuseppe Saragat (29 dicembre 1964-29 dicembre 1971), economista che ricoprì molti incarichi all’interno della vita pubblica del nostro paese.

Il 29 dicembre 1971 e fino al 15 giugno 1978, la carica è stata poi ricoperta da Giovanni Leone, uomo di cultura laureato in Giurisprudenza e Scienze Politiche.

Presidente della Repubblica: l’elenco dal 1946 al 2022

Dopo Leone venne la volta di Sandro Pertini (9 luglio 1978 -29 giugno 1985), anch’egli plurilaureato in giurisprudenza e Scienze Sociali, a seguito del quale venne nominato Presidente Francesco Cossiga. Egli rimase in carica dal 3 luglio 1985 al 29 aprile 1992 quando al Colle salì Oscar Luigi Scalfaro, magistrato italiano rappresentante dell’Italia dal 29 maggio 1992 al 18 Maggio 1999.

Il 16 maggio 1999 venne eletto Carlo Azeglio Ciampi, economista e banchiere italiano che rimase al Quirinale fino al 15 maggio 2006, anno in cui venne nominato, per due volte consecutive, Giorgio Napolitano (2006-2015). Il 14 gennaio 2015 il titolo di Presidente passò nelle mani di Sergio Mattarella, in carica fino al 3 febbraio 2022.

Contents.media
Ultima ora